Enciclopedia

Filomèla Personaggio mitologico, figlia di Pandione, re di Atene. Tereo, suo cognato, la sedusse ma lei, d'accordo con la sorella Procne, gli imbandì la tavola con le carni del figlioletto Iti. Gli dei la trasformarono in rondine. 
filonazìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Simpatizzante del nazismo. 
filoncìno, sm. 1 Diminutivo di filone. 2 Pane a forma di fuso. 
filóne, sm. 1 In geologia è la massa intrusiva di più minerali, il più delle volte ramificata, che si trova nelle fessure delle rocce incassanti (sedimentarie o metamorfiche). ~ vena. 2 Grosso pane a forma di fuso. 3 La parte di un corso d'acqua in cui la corrente è più forte. 4. Corrente letteraria e spirituale. 
Filóne di Alessàndria (Alessandria d'Egitto ca. 25 a. C.-ca. 50 d. C.) Filosofo di lingua greca. Tra le opere Commento allegorico sulle Sante Leggi e Sul decalogo
filoniàno, agg. Relativo a un filone. 
Roccia filoniana 
Roccia eruttiva dalla struttura per lo più porfirica che forma diramazioni a forma di filoni e apofisi a partire da una massa plutonica. 
filonucleàre, agg., sm. e sf. Che, chi è favorevole all'impiego dell'energia nucleare per scopi pacifici. 
filóso, agg. 1 Pieno di fili. ~ fibroso. 2 A forma di filo. 
filosofàle, agg. 1 Di, da filosofo. 2 Di leggendaria pietra ricercata dagli alchimisti medievali e capace di trasformare i metalli in oro. 
filosofàre, v. intr. 1 Dedicarsi allo studio della filosofia. 2 Ragionare in modo filosofico. ~ argomentare. 3 Speculare. 4 Almanaccare. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)