Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

folclorìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi studia il folclore. 
folclorìstico, agg. (pl. m.-ci) 1 Che si riferisce al folclore. ~ tradizionale. 2 Vivace, colorito. ~ bizzarro. un abito folcloristico. 3 Che fa parte delle tradizioni. ~ popolare. spettacoli folcloristici animavano la vita del paese
Foléngo, Teòfilo (Mantova 1491-Campese Bassano 1544) Poeta e monaco benedettino, pubblicò le sue opere con lo pseudonimo di Merlin Cocai. Fu il massimo esponente della poesia maccheronica, alterazione gioiosa e ricercata di regole latine per adattarle al lessico italiano. La sua opera principale è il Baldus, pervasa da una grossa comicità e rappresentazione gentile e bonaria del mondo umile e plebeo. 
Folgarìa Comune in provincia di Trento (3.083 ab., CAP 38064, TEL. 0464). 
folgorànte, agg. 1 Che folgora. ~ sfolgorante. 2 Che manda luce abbagliante. ~ splendente. <> soffuso, appannato. 3 Molto intenso. ~ vivo. 4 Violento e improvviso. ~ balenante, fulminante, inaspettato. 
folgoràre, v. v. tr. 1 Colpire con una folgore. ~ fulminare. 2 Suscitare forte impressione. ~ impressionare. il suo sguardo l'aveva folgorato
v. intr. 1 Lampeggiare. 2 Brillare vivamente. ~ risplendere. il sole folgorava nel cielo azzurro
folgorazióne, sf. 1 Il folgorare e l'effetto. 2 Effetto prodotto sull'organismo da una scarica elettrica. 3 Intuizione improvvisa. ~ ispirazione. 
Si tratta di lesione provocata o dalla scarica di un fulmine o, più frequentemente, dal contatto con un conduttore elettrico in tensione. Rappresenta una frequente causa di morte per infortunio sul lavoro e anche di incidente domestico. La folgorazione provoca conseguenze prevalentemente a carico dei sistemi cardio-vascolare, respiratorio e neurologico. La vittima della folgorazione può andare incontro ad arresto cardio-circolatorio, blocco della respirazione per contrazione tetanica dei muscoli respiratori e perdita di coscienza. 
fólgore, sf. e sm. sf. 1 Fulmine. ~ lampo. 2 Chi agisce velocemente e con violenza. ~ lampo, razzo. 3 Castigo, collera. ~ anatema. 
sm. Sfavillio, splendore. ~ fulgore. 
Folgóre da San Gimignàno (1270-1330) Poeta, fu uno dei più grandi esponenti della tradizione comico realista toscana. Il suo lascito consiste nelle due collane di Sonetti de' mesi e Sonetti de la semana, descrizione della vita borghese attraverso uno stile a metà strada, tra la poesia giocosa e quella stilnovista. In altri sonetti esaltò la virtù cavalleresca e manifestò sdegno contro i ghibellini, ritenuti responsabili della decadenza civile. 
folgoreggiàre, v. intr. 1 Muoversi molto velocemente. 2 Risplendere di viva luce. ~ brillare. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)