Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

forchétta, sf. 1 Arnese da tavola che serve per infilzare e portare alla bocca la pietanza, formato da due o più rebbi. 2 Osso biforcuto del petto di polli e volatili. ~ forcella. 
Forchétta Valico (1.276 m) dell'Appennino Abruzzese, tra le valli dei fiumi Sangro e Aventino. 
forchettàta, sf. 1 Quanto si può prendere di cibo in una sola volta con la forchetta. 2 Colpo di forchetta e il segno che rimane. 
forchétto, sm. Asta munita di due denti usata per spostare oggetti posti in alto. 
forchettóne, sm. Grossa forchetta per lo più con due denti usata in cucina per vari usi. 
Fòrchia Comune in provincia di Benevento (893 ab., CAP 82010, TEL. 0823). 
forchìno, sm. Forca per rimuovere fieno, paglia e simili, formata da tre denti inseriti ad angolo acuto. 
forcìna, sf. 1 Diminutivo di forca. 2 Piccolo pezzo di diversi materiali piegato in due che serve per fermare i capelli. 3 Forchetta. 
forcing, sm. invar. Nello sport, attacco insistente e continuato. 
fòrcipe, sm. Strumento medico a forma di pinza usato per estrarre il feto nei parti difficili. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)