Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

foróne, sm. 1 Specie di fiocina formata da tronchi d'asta, muniti di barbi o ardiglioni, disposti a cerchio e fissati a un bastone, usata per catturare pesci sul fondo. 2 In chimica, chetone dietilenico che si forma per condensazione dell'acetone su se stesso in presenza di disidratanti. 
Foronidèi Sottotipo dei Tentacolati, nel sottoregno animale dei Metazoi, comprensiva di 18 specie marine note che vivono libere in età giovanile per poi fissarsi al substrato. Il corpo allungato termina in una corona di tentacoli disposti a ferro di cavallo. 
foronomìa, sf. Parte dell'idraulica che si interessa dell'efflusso di liquidi da una bocca eseguita su di un condotto, in particolare della portata del liquido. 
forosétta, sf. Contadinella. 
Forquet, Piètro (Napoli 1925-) Giocatore di bridge italiano. Ha vinto le Olimpiadi nel 1964, nel 1968 e nel 1972 ed è stato campione del mondo con la nazionale italiana Blue Team per dodici volte. 
fórra, sf. Gola stretta e ripida. ~ fossato. 
Forrest Gump Film commedia, americano (1994). Regia di Robert Zemeckis. Interpreti: Tom Hanks, Robin Wright, Gary Sinise. Titolo originale: Forrest Gump 
Forrestal, James Vincent (Beacon, New York 1892-Bethesda, Maryland 1949) Politico statunitense. Artefice della ricostruzione della flotta statunitense dopo l'attacco di Pearl Harbor. Ministro della Marina nel 1944. 
fórse, avv. e sm. avv. 1 Indica dubbio, incertezza. ~ ipoteticamente. <> improbabilmente. forse non ancora arrivato a casa. 2 Attenua un'asserzione. ~ probabilmente. 3 Nelle frasi interrogative assume valore enfatico. ~ per caso. forse sei sordo? 4 Indica possibilità. ~ eventualmente. 
sm. invar. Dubbio. ~ incertezza. stare in forse, senza certezze. 
Forse che sì forse che no Romanzo di G. D'Annunzio (1910). 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)