Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

Amalasùnta (498?-Bolsena 535) Figlia di Teodorico. Resse il trono per il figlio Atalarico dal 526, e alla morte di quest'ultimo, nel 534, divenne regina degli ostrogoti e sposò il cugino Teodato, associandolo al trono. Teodato però la rinchiuse sull'isola Martana e la fece uccidere, fornendo così a Giustiniano il pretesto per la guerra gotica. Si avvicinò ai romani, e fu per questo poco amata tra gli ostrogoti. 
Amàldi, Edoàrdo (Carpaneto Piacentino 1908-Roma 1989) Figlio di Ugo Amaldi, fisico nucleare. Collaborò con Fermi nel periodo della Scuola di Roma. Fu tra i fondatori del CERN. 
Amàldi, Ùgo (Verona 1875-Roma 1957) Matematico. Fornì importanti contributi nel campo dell'analisi matematica. 
Amàlfi Comune in provincia di Salerno (5.900 ab., CAP 84011, TEL. 089) sulla penisola sorrentina; rinomata località turistica. Antica repubblica marinara, raggiunse la massima floridezza commerciale ed economica nei X e XI sec., quando codificò anche le famose Tavole amalfitane, un codice nautico formato da sessantasei capitoli in latino e volgare, rimasto in vigore fino al XVII sec. Cadde in rovina in seguito ai saccheggi operati dai pisani nel 1135. Notevole la sua importanza artistica, in particolare per il duomo arabo-normanno, costruito nel 1203 su un edificio del IX sec., con campanile del 1180 e chiostro del Paradiso della seconda metà del 1200. 
amalgama, sm. 1 Lega a freddo di più metalli con mercurio. 2 Miscuglio. ~ impasto. 
amalgamàre, v. v. tr. 1 Fare un amalgama. 2 Mettere insieme persone o cose diverse. ~ mischiare. 3 Impastare. ~ mescolare. 
v. intr. pron. o rifl. 1 Impastarsi. 2 Fondersi. 
amalgamazióne, sf. Processo utilizzato per separare metalli quali oro e argento da sabbie o minerali polverizzati trattandoli con mercurio (con cui formano un amalgama) e recuperandoli poi per distillazione. 
Amalrik, Andrej Alekseevic (Mosca 1938-Madrid 1980) Narratore e drammaturgo dissidente sovietico. Tra le opere, Viaggio involontario in Siberia (1970) e Sopravviverà l'Unione Sovietica fino al 1984? (1969). 
amaltèa, sf. Genere di Molluschi Gasteropodi che vivono nel mar delle Antille. 
Amaltèa (mitologia) Figura duplice: la capra che allattò Zeus, o la ninfa che fece allattare Zeus da una capra. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)