Enciclopedia

gazatùra, sf. Operazione del gazare. 
gazebo, sm. Chiosco da giardino. ~ bersò. 
Gaziantep Città (628.000 ab.) della Turchia, capoluogo della provincia omonima. 
Gaziantep 
Provincia (1.226.000 ab.) della Turchia, nell'Anatolia sudorientale, al confine con la Siria. 
Gazòldo dégli Ippòliti Comune in provincia di Mantova (2.437 ab., CAP 46040, TEL. 0376). 
Gazòldo dégli Ippòliti Comune in provincia di Mantova (2.437 ab., CAP 46040, TEL. 0376). 
Gazòldo dégli Ippòliti Comune in provincia di Mantova (2.437 ab., CAP 46040, TEL. 0376). 
Gazòldo dégli Ippòliti Comune in provincia di Mantova (2.437 ab., CAP 46040, TEL. 0376). 
Gazz. Uff. Sigla di Gazzetta Ufficiale. 
gàzza, sf. 1 Uccello (Pica pica) passeriforme della famiglia dei Corvidi. 2 Pettegolo. ~ ciarlone. 
Gazza ladra, La Melodramma in due atti di G. Puccini, libretto di G. Gherardini (Milano, 1817). 
In un villaggio vicino a Parigi vive il ricco Fabrizio che attende il figlio Giannetto, militare, insieme alla serva Ninetta, innamorata del giovane. Insieme a Giannetto arriva anche il padre di Ninetta, ricercato, che ha bisogno di denaro per fuggire. Per questo affida alla figlia una posata d'argento chiedendogli di venderla per procurare denaro. Nel frattempo però anche nella casa viene a mancare una posata d'argento; Ninetta e il padre vengono quindi accusati del furto, arrestati e condannati a morte. Poco prima della fucilazione si scopre però il vero autore del furto della posata: una gazza ladra. La vicenda si conclude a lieto fine con le nozze di Ninetta e Giannetto. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)