Enciclopedia

Genserìco (390-477) Re dei vandali dal 428, li guidò dalla Spagna in Africa, dove nel 429 fondò un regno. Famose le sue razzie lungo le coste del Mediterraneo, conquistò Sicilia (440), Corsica, Sardegna e Baleari. Nel 455 saccheggiò Roma. 
gentàglia, sf. Gente volgare, ciurmaglia, feccia. ~ marmaglia. 
gènte, sf. 1 Moltitudine di persone. ~ calca. stranamente allo stadio non c'era molta gente. 2 Categoria di persone. non voleva avere niente a che fare con quella gente. 3 Popolo. ~ etnia. la gente latina. 4 Ceppo, stirpe, famiglia. ~ dinastia. aveva portato con sť tutte le sue genti
Gènte Settimanale di attualità e cultura milanese, fondato da Rusconi nel 1955. 
Gente di Dublino Racconto di J. Joyce (1914). 
Gente di mare Romanzo di G. Comisso (1928). 
Gente di Vigevano Raccolta di romanzi di L. Mastronardi (1977). 
Gente in Aspromonte Romanzo di C. Alvaro (1930). 
Gente nel tempo Romanzo di M. Bontempelli (1937). 
gentildònna, sf. Signora di alto rango. ~ dama. <> popolana, plebea. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)