Enciclopedia

gentilésco, agg. (pl. m.-chi) 1 Gentile. 2 Nobile. 3 Relativo alla nobiltà. 4 Relativo ai gentili. 
gentilésimo, sm. Religione pagana. 
gentilézza, sf. 1 Caratteristica di chi è gentile. ~ cortesia. <> villania. 2 Atto gentile. ~ premura. <> scorrettezza. 
Gentilìni, Frànco (Faenza 1909-Roma 1981) Pittore italiano. Elaborò un suo stile fondato sulla valorizzazione emotiva della superficie pittorica. 
gentilità, sf. L'insieme dei gentili. 
gentilìzio, agg. 1 Di famiglia nobile. ~ aristocratico. <> popolano. 2 Relativo alla stirpe. ~ dinastico. 
gentilménte, avv. In modo gentile. ~ civilmente, cortesemente. <> scortesemente, sgarbatamente. 
Gentilóni, Vincènzo Ottorìno (Filottrano 1865-Roma 1916) Conte e uomo politico, dirigente dell'Azione cattolica e presidente dell'Unione elettorale cattolica (1909-1916). 
Patto Gentiloni 
Accordo segreto, stipulato nel 1913 con i liberali seguaci di Giolitti, con il quale i cattolici condizionavano il proprio appoggio al governo nelle successive elezioni politiche (le prime a sistema maggioritario e suffragio maschile quasi totale) a condizione che venissero sottoscritti alcuni punti programmatici (opposizione al divorzio, insegnamento religioso nelle scuole ecc.) confacenti al movimento cattolico. 
gentiluòmo, sm. 1 Uomo di nobili origini. ~ aristocratico. <> plebeo. 2 Cavaliere, signore. ~ gentleman. <> maleducato. 3 Galantuomo. <> mascalzone. 
gentleman, sm. invar. Appartenente al ceto intermedio tra l'alta nobiltà e la borghesia inglese. ~ cavaliere, signore. <> plebeo, popolano. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)