Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

Guardamàgna, Dànte (Loreo, Rovigo 1922-) Sceneggiatore e regista italiano. In televisione è stato autore di programmi tratti da opere letterarie quali Puccini (1972) e Melodramma (1984). In teatro ha diretto un riadattamento di Delitto e castigo (1972) e Rocambole (1983). 
guardamàno, sm. invar. 1 Parte del rifornimento di arma manesca, bianca e da fuoco sotto l'impugnatura a difesa del grilletto. ~ paragrilletto. 2 Manopola da lavoro. 3 Cordone delle scale per appoggio. ~ corrimano. 
Guardamìglio Comune in provincia di Lodi (2.492 ab., CAP 20070, TEL. 0377). 
guardapàrco, sm. invar. Guardia di un parco nazionale. 
guardapésca, sm. invar. Guardia giurata con il compito di far rispettare le leggi sulla pesca. 
guardaportóne, sm. invar. Portiere in livrea di palazzi. 
guardàre, v. v. tr. 1 Rivolgere e fissare lo sguardo. ~ contemplare. <> ignorare. guardare in cagnesco, con sguardo torvo. 2 Osservare con attenzione. ~ scrutare, rimirare. guardare le note delle spese. 3 Vigilare. ~ vegliare. <> trascurare. aveva il compito di guardare i bambini quel pomeriggio
v. intr. 1 Fare attenzione. guardava solo ai fatti suoi. 2 Fare in modo. 3 Essere rivolto. ~ affacciarsi. 
rifl. 1 Osservarsi. ~ specchiarsi. 2 Stare in guardia. ~ difendersi. guardati dalle cattive compagnie. 3 Astenersi. 
guardaròba, sf. 1 Armadio per la biancheria e il vestiario. 2 Complesso di abiti e altri generi di vestiario. : :on poteva pensare di rinnovare l'intero guardaroba in un unico colpo 
guardarobière, sm. 1 Persona di servizio che si occupa del vestiario e della biancheria. 2 Chi, in un pubblico locale, si occupa del guardaroba. 
guardasàla, sm. e sf. invar. Sorvegliante di una sala, per esempio di un museo. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)