Novità del sito: Mappe antiche

iconologìa, sf. Studio e interpretazione di simboli e allegorie. 
iconologìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Studioso di iconologia. 
iconoscòpio, sm. Tubo elettrico in grado di trasformare immagini raccolte e focalizzate da un sistema ottico in segnali elettrici. Viene usato per le riprese televisive. 
iconòstasi, sf. invar. Elemento divisorio tra il presbiterio e le navate delle antiche chiese cristiane, costituito da una serie di colonne, sormontato da un architrave e ornato con icone. 
iconotèca, sf. 1 Raccolta di icone. 2 Raccolta di riproduzioni di opere d'arte. 
icóre, sm. 1 Nella mitologia greca, il sangue privo di colore degli dei. 2 In medicina, sierosità purulenta e maleodorante di colore rosso scuro che trasuda da piaghe gangrenose e da ferite infette. 
icosaèdro, sm. Poliedro a venti facce. 
icositetraèdro, sm. In cristallografia, forma semplice appartenente ad alcune classi di simmetria del sistema monometrico avente ventiquattro facce quadrilatere. 
ics, sf. o sm. invar. Nome della lettera x o X e del segno che la rappresenta. 
Ictìno (Attivo nella seconda metà del V sec. a. C.) Architetto greco. Tra le opere il Partenone di Atene (448-437) e il tempio di Apollo Epikourios a Basse (fine del V sec.). 
ictus, sm. invar. 1 In metrica l'accento principale di un piede. 2 Perdita improvvisa di una o più facoltà psichiche, spesso per occlusione o emorragia di un'arteria. 
id In informatica è il nome di un comando (identifier) del sistema operativo UNIX che permette di visualizzare gli elementi che identificano l'utente e il suo gruppo di lavoro. 
id 
Sigla di idem (lo stesso, usato nelle indicazioni bibliografiche). 
id est, o idest, loc. avv. o avv. Cioè. ~ ossia. 
IDA Sigla di International Development Association (associazione internazionale per lo sviluppo). 
Idaho Stato degli USA (216.432 km2, 1.002.000 ab.) con capitale Boise City. Il territorio, interamente compreso nel sistema delle Montagne Rocciose, è composto da una zona montana (la cima più alta il monte Borah, 3.859 m) e da un altopiano arido, scavato dal fiume Snake e dai suoi affluenti. Notevole la produzione estrattiva mineraria (piombo, zinco, argento, mercurio, vanadio, tungsteno, antimonio, torio, fosfati naturali) e il patrimonio forestale. Altre risorse, il turismo, l'allevamento bovino e ovino, le colture di patate, barbabietole da zucchero, frumento e le industrie alimentari, del legno e metallurgiche. Nel 1890 entrò a far parte dell'Unione. 
idàlio, agg. 1 Dell'antica città di Idalia, nell'isola di Cipro. 2 Di Venere, sacro a Venere. 
idantoìna, sf. Ureide a catena chiusa ottenuto per azione dell'ammoniaca sulla bromoacetilurea o per riduzione della allantoina o della allossana con acido iodidrico. 
idàtide, sf. 1 Denominazione di due piccoli residui embrionali uno appeso all'estremità anteriore del testicolo e l'altro all'estremità anteriore della testa dell'epididimo. 2 In zoologia, forma larvale dei Platelminti Cestodi. 
idatidèo, agg. Relativo alle idatidi. 
Cisti idatidea 
Formazione provocata da echinococcosi in alcuni organi dell'uomo e degli animali domestici affetti da tale malattia. 
idatìna, sf. Genere e nome volgare di Rotiferi Ploimi diffusi nelle pozzanghere ricche di materiale organico in decomposizione che si muovono ruotando attorno al loro asse longitudinale. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)