Novità del sito: Costo chilometrico e fringe benefit annuale

Enciclopedia

abstract, sm. invar. Breve riassunto di articoli scientifici pubblicati in riviste specializzate. 
Abu Bakr (La Mecca 573-Medina 634) Fu il primo califfo arabo, dal 632 al 634. Suocero e successore di Maometto. 
Abu Dhabi Città (363.000 ab.) degli Emirati Arabi Uniti. Capoluogo dell'emirato omonimo e capitale dello stato. Importante porto sulla costa sudorientale del golfo Persico e centro per la raffinazione ed esportazione di petrolio. 
Abu Nuwas (VIII-IX) Poeta arabo. Tra le opere Canzoniere
Abu Simbel Località della bassa Nubia, sul Nilo, ospita i due splendidi templi fatti edificare dal faraone Ramsete II (1290-1224 a. C.). All'epoca della costruzione della diga di Assuan, per evitare possibili inondazioni, entrambe le costruzioni furono riedificate a un livello superiore. 
Abu Tamman, Habib ibn Aws (800-ca. 845) Filologo arabo. Tra le opere Hamasa (antologia di poesie antiche). 
Abukir Località egiziana, vicino alla città di Alessandria, situata sulla baia omonima del Mediterraneo, che vide nel 1798 la distruzione totale della flotta francese a opera di quella comandata da Nelson e nel luglio dell'anno successivo, la sconfitta dell'esercito turco a opera di Napoleone. Abukir venne nuovamente conquistata nel 1801 a opera di R. Abercromby. 
abulìa, sf. 1 Indebolimento e insufficienza della volontà. ~ svogliatezza. <> energia. 2 Inerzia della volontà. ~ apatia. 
abùlico, agg. Privo di volontà, pigro. ~ passivo. <> volitivo. 
Abuņa Fiume (750 km) dell'America Meridionale. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)