Enciclopedia

imbràca, sf. 1 Parte del finimento delle bestie da tiro che serve a trattenere il veicolo nelle discese costituita da una striscia di cuoio. 2 Cinghia di sicurezza che sostiene chi lavora sospeso nel vuoto. 3 Pezza per neonati. 4 Cinghia, catena o altro serva a sollevare carichi pesanti. 
imbracàre, v. tr. Cingere una cosa con l'imbraca per poi sollevarla e spostarla. 
imbracatùra, sf. 1 L'imbracare e l'effetto. 2 Le cinghie o il cuoio con cui si imbraca. 
imbracciàre, v. tr. 1 Infilare qualcosa al braccio. 2 Adattare il braccio a qualcosa. 
imbracciatùra, sf. 1 L'imbracciare. 2 Il modo in cui si imbraccia. 3 La parte che serve per imbracciare. 
imbrachettàre, v. tr. In legatoria, montare su strisce di carta ripiegata o di tela tavole fuori testo o fogli staccati di un volume. 
imbranatàggine, sf. L'essere imbranato. 
imbranàto, agg. e sm. Di persona, goffo, impacciato, inesperto. ~ maldestro. <> spigliato. 
imbrancàre, v. v. tr. 1 Mettere nel branco; unire al branco. 2 Mettere insieme più persone. ~ riunire. 
v. rifl. 1 Entrare nel branco. 2 Unirsi in gruppo. ~ aggregarsi. 
imbrattacàrte, sm. e sf. invar. Scrittore di nessun valore. ~ scribacchino. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)