Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

Abukir Località egiziana, vicino alla città di Alessandria, situata sulla baia omonima del Mediterraneo, che vide nel 1798 la distruzione totale della flotta francese a opera di quella comandata da Nelson e nel luglio dell'anno successivo, la sconfitta dell'esercito turco a opera di Napoleone. Abukir venne nuovamente conquistata nel 1801 a opera di R. Abercromby. 
abulìa, sf. 1 Indebolimento e insufficienza della volontà. ~ svogliatezza. <> energia. 2 Inerzia della volontà. ~ apatia. 
abùlico, agg. Privo di volontà, pigro. ~ passivo. <> volitivo. 
Abuņa Fiume (750 km) dell'America Meridionale. 
abùna, sm. invar. 1 Titolo dato in Etiopia al metropolita della chiesa monofisita copta. 2 Monaco etiopico. 
Abuna Josèf Monte (4190 m) dell'Etiopia. 
abusàre, v. intr. 1 Fare uso cattivo, illecito, smodato di qualcosa: di cibi. ~ esagerare. <> usare con moderazione. 2 della buona fede altrui. ~ approfittare. 3 di una donna, usarle violenza. ~ stuprare. 
abusàto, agg. Usato senza misura né criterio e spesso a sproposito. ~ inflazionato. <> originale. 
abusivaménte, avv. Con abuso; in modo ingiusto, illecito. 
abusivìsmo, sm. Il generalizzarsi di attività di carattere abusivo. L'abusivismo edilizio è quella pratica che consiste nel costruire o modificare manufatti edilizia, senza avere le necessarie concessioni da parte delle autorità competenti. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)