Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Imphal Città (196.000 ab.) dell'India, sul fiume omonimo. Capitale dello stato di Manipur. 
impiagàre, v. v. tr. 1 Coprire di piaghe. 2 Ferire. 
v. intr. pron. Coprirsi di piaghe. 
impiallacciàre, v. tr. Coprire lavori di legno comune con fogli sottili di legni più pregiati. ~ impellicciare. 
impiallacciàto, agg. Di legno rivestito di un foglio di un altro legno più pregiato. 
impiallacciatóre, sm. (f.-trìce) Chi impiallaccia i mobili. 
impiallacciatùra, sf. 1 L'impiallacciare. 2 Rivestimento della superficie esterna di un mobile con fogli di legno pregiato di spessore variabile tra i 0,5 e i 5 mm. 
Doppia impiallacciatura 
Rivestimento su entrambe le facce di una superficie. 
impiantàbile, agg. Che si può impiantare. 
impiantàre, v. v. tr. 1 Sistemare le parti di base di una struttura, di una macchina o di un apparecchio. ~ installare. 2 Mettere su; fondare, istituire. ~ avviare. <> chiudere. volevano impiantare un'azienda in quella zona. 3 Predisporre e fissare le linee principali di svolgimento di un dibattito. ~ impostare. 4 Mettere a dimora. ~ piantare. 
v. intr. pron. Collocarsi stabilmente. ~ fissarsi. 
impiantìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Specialista in lavori di impiantistica. ~ installatore. 
impiantìstica, sf. Settore dell'ingegneria che si occupa della progettazione e della costruzione di impianti industriali. 
impiantìto, sm. Il pavimento di una stanza. 
impiànto, sm. 1 Serie di operazioni iniziali per avviare un'attività; fondazione, avviamento, collocazione. ~ installazione. 2 Struttura, assetto, impostazione. ~ organizzazione. 3 Sostituzione di un organo o di parte di esso con una struttura artificiale. ~ trapianto. 4 Insieme di attrezzature, apparecchi e altro indispensabili a un determinato fine. ~ strumentazione. l'impianto elettrico era saltato a causa del fulmine. 5 Insieme delle attrezzature e delle armi pesanti di una postazione di artiglieria. 
impiastràre, v. v. tr. 1 Spalmare di una materia vischiosa. 2 Insudiciare, inzaccherare, sporcare, impiastricciare. ~ imbrattare. 
v. intr. pron. 1 Sporcarsi con sostanze vischiose. 2 Insudiciarsi, imbrattarsi. ~ inzaccherarsi. 3 Fare alleanza. ~ accordarsi. 
impiastricciàre, v. v. tr. Imbrattare, inzaccherare. ~ impiastrare. 
v. intr. pron. Inzaccherarsi. ~ impiastrarsi. 
impiàstro, sm. 1 Medicamento emolliente che si applica sulla parte malata; applicazione, impacco. ~ cataplasma. 2 Rimedio. 3 Lavoro eseguito male; pasticcio, imbroglio. ~ pastrocchio. 4 Persona seccante o noiosa; lagna, pittima. ~ piaga. 5 Persona delicata o malaticcia. 
impiccagióne, sf. Pena capitale nella quale il condannato viene impiccato. 
impiccaménto, sm. L'impiccare, l'impiccarsi. 
impiccàre, v. v. tr. 1 Sospendere per la gola a un capestro fino al raggiungimento della morte; appendere, appiccare. ~ giustiziare. 2 Mettere in difficoltà; costringere. ~ incalzare. 3 Di colletto e simili, stringere eccessivamente la gola; strangolare. ~ strozzare. 
v. rifl. 1 Uccidersi appendendosi per il collo. ~ suicidarsi. 2 Impegnarsi con vincoli troppo gravosi. 
impiccàto, agg. e sm. Che, chi è stato ucciso per impiccagione. ~ giustiziato. 
impicciàre, v. v. tr. Impacciare, ostacolare, intralciare, complicare. ~ ingombrare. 
v. intr. pron. 1 Ingerirsi, interessarsi, intromettersi. ~ immischiarsi. <> disinteressarsi. 2 Intrufolarsi, mischiarsi. ~ mescolarsi. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)