Enciclopedia

ìntegro, agg. 1 Completo. ~ intero. <> manchevole. 2 Intatto, incolume, illeso, sano. ~ indenne. <> rovinato. 3 Onesto. ~ incorruttibile. <> disonesto. 
intelaiàre, v. tr. 1 Mettere nel telaio. 2 Costruire il telaio, l'ossatura di una costruzione. 
intelaiatùra, sf. 1 L'intelaiare. 2 Struttura costituita da vari elementi strettamente connessi tra di loro; ossatura, impalcatura, telaio, armatura, anima, carcassa. ~ scheletro. 3 Struttura, ossatura. ~ compagine. 
intelaiatùra, sf. 1 L'intelaiare. 2 Struttura costituita da vari elementi strettamente connessi tra di loro; ossatura, impalcatura, telaio, armatura, anima, carcassa. ~ scheletro. 3 Struttura, ossatura. ~ compagine. 
intellettìvo, agg. Che serve a intendere. ~ razionale. 
intellètto, agg. e sm. agg. Conosciuto, capito. ~ compreso. 
sm. 1 Facoltà di formare, intendere e ordinare le idee. ~ logica, logicità. 2 Il saper intendere, ragionare e giudicare; mente, ingegno, raziocinio. ~ intelligenza. 3 Persona dotata di grande intelligenza. ~ genio. 4 Dono dello Spirito Santo che aiuta a penetrare nella realtà divina. 
intellettuàle, agg., sm. e sf. agg. 1 Relativo all'intelletto. 2 Relativo all'attività dell'intelletto. ~ mentale. <> materiale. aveva una visione intellettuale delle cose. 3 Che svolge attività culturali. ~ letterato. 4 Intellettualistico. ~ cerebrale. 
sm. e sf. 1 Chi è impegnato in un'attività culturale, letteraria o artistica. ~ studioso. : : un intellettuale raffinato. 2 Chi mostra interessi e conoscenze culturali solo in apparenza. ่ un intellettuale da strapazzo 
intellettualìsmo, sm. 1 In filosofia indica una dottrina che attribuisce all'intelletto un ruolo superiore rispetto alle altre capacità umane pratiche, affettive o fantastiche quali l'immaginazione. 2 Cerebralismo. 
In seguito allo sviluppo delle teorie intuizioniste (H. Bergson), vitalistiche (F. Nietzsche) e pragmatiche (F. Schiller) e in seguito alla definizione di H. Bergson, ha assunto un significato polemico nei confronti del positivismo. 
intellettualìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) 1 Seguace dell'intellettualismo. 2 Chi dà maggiore importanza ai valori intellettivi che a quelli affettivi. 
intellettualìstico, agg. (pl. m.-ci) 1 Dell'intellettualismo, degli intellettualisti. 2 Cerebrale. ~ concettoso. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)