Enciclopedia

intermascellàre, agg. Che sta fra le mascelle. 
Osso intermascellare 
Altro nome dell'osso incisivo. 
Canale intermascellare 
Parte inferiore della testa posta tra la barbozza, le ganasce e la gola. 
intermediàrio, agg. e sm. agg. Che permette un rapporto, un'unione; che funge da collegamento, da mediazione. 
sm. Chi presta la propria opera per risolvere una questione tra due contendenti o per facilitare la conclusione di un affare; sensale, tramite, agente, paraninfo. ~ mediatore. 
intermediatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Intermediario. 
intermediazióne, sf. Attività intermediaria. ~ mediazione. 
intermedìna, sf. Ormone ipofisario che facilita l'ossidazione della tirosina a melanina. 
intermèdio, agg. Che è in mezzo, che è posto in mezzo. ~ mediano. <> estremo. 
interméttere, v. v. tr. 1 Tralasciare. 2 Interrompere. 
v. intr. Interrompersi spesso. 
v. intr. pron. o rifl. Frapporsi. ~ interporsi. 
Intermezzo Commedia borghese in due atti di R. Strauss, libretto proprio (Dresda, 1924). 
Intermezzo 
Dramma di J. Giraudoux (1933). 
intermèzzo, sm. 1 Breve spettacolo rappresentato tra un atto e l'altro di una rappresentazione teatrale o di un altro spettacolo. un breve intermezzo musicale separava gli atti. 2 Tempo che intercorre tra un atto e l'altro di una rappresentazione. ~ intervallo. 3 Intervallo di riposo. ~ pausa. fecero un breve intermezzo dal lavoro. 4 Breve divertimento letterario o musicale che nel XVIII sec. veniva rappresentato tra un atto e un altro di un'opera seria. 5 Interludio. 
interminàbile, agg. 1 Che non finisce mai; eterno, illimitato. ~ infinito. <> limitato. 2 Che sembra non finire. ~ lunghissimo. <> breve. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)