Enciclopedia

Liss, Johann (Oldenburg ca. 1595-Venezia 1629) Pittore tedesco. Tra le opere Il gioco della morra (Kassel, Gemäldegalerie) e Estasi di San Paolo (ca. 1628-1629, Berlino, Gemäldegalerie). 
Lissa Isola della Croazia, nel mar Adriatico. Fa parte dell'arcipelago dalmata. 
lìssa, sf. In medicina, altra denominazione di rabbia. 
Lissajous, Jules-Antoine (Versailles 1822-Plombières-les-Dijon 1880) Fisico francese. Studiò in particolare ottica e acustica. 
Figure o curve di Lissajous 
Curve descritte da un punto e originate dalla composizione di due moti armonici. Consentendo il confronto tra due frequenze, possono essere impiegate nelle operazioni di equilibratura degli oscilloscopi e degli oscillografi. 
lissencèfalo, agg. Di vertebrato, avente la superficie degli emisferi cerebrali liscia. <> girencefalo. 
Lissitskij, Lazar (Smolensk 1890-Mosca 1941) Pittore russo detto El Lissitskij. Tra le opere Proun I D (1919, Basilea, Kunstmuseum) e Proun 1924 (1924, Eindhoven, Stedelijk van Abbemuseum). 
Lissóne Comune in provincia di Milano (32.177 ab., CAP 20035, TEL. 039). Centro industriale (prodotti tessili, chimici, meccanici e del mobile). Gli abitanti sono detti Lissonesi
lissotrichìa, sf. In antropologia, condizione degli individui lissotrichi. 
List, Friedrich (Reutlingen 1789-Kufstein 1846) Economista tedesco. Elaborò la teoria sui vantaggi del protezionismo per lo sviluppo dei paesi industrialmente arretrati e scrisse Il sistema nazionale di economia politica (1841). 
lìsta, sf. 1 Striscia lunga e stretta di carta o altro materiale; bacchetta, barra, listello, fettuccia, stringa, nastro. ~ stecca. 2 Foglio di carta in cui si elencano cose o persone. ~ listino. la lista della spesa era molto lunga. 3 Conto. ~ nota. 4 Carta. ~ menu. gli portarono la lista dei vini. 5 Listato. ~ elenco. le liste elettorali erano giÓ state affisse. 6 Catalogo. ~ inventario. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)