Enciclopedia

locùsta, sf. Insetto (Locusta migratoria) della famiglia degli Acrididi e dell'ordine degli Ortotteri. Misura fino a 6 cm, ha le zampe posteriori molto allungate e atte al salto. Diffusa nelle regioni mediterranee, in Asia e in Africa. Alcune specie (cavallette verdi) presentano fenomeni di mimetismo, essendo simili al colore delle foglie. Durante le migrazioni provoca gravi danni ai raccolti. 
Locùstidi, sm. invar. Famiglia di Insetti ortotteri saltatori aggregata, secondo le classificazioni moderne, in parte agli acrididi e in parte ai tettigoniidi. 
locutóre, sm. (f.-trìce) Chi parla. 
locutòrio, agg. 1 Che riguarda l'enunciazione. 2 Che si limita a informare, a constatare. 
locuzióne, sf. 1 Unità lessicale. ~ frase. 2 Espressione di uso ricorrente. ~ modo di dire. 
lodàre, v. v. tr. 1 Esaltare con parole di lodi. ~ elogiare. <> denigrare. lodarono la loro capacit di intervento. 2 Celebrare con preghiere. ~ osannare, magnificare. 3 Approvare. ~ comprovare. <> disapprovare. non poteva certo lodarlo per quegli atteggiamenti ribelli
v. rifl. Esaltare se stesso; gloriarsi. ~ vantarsi. 
lodataménte, avv. Con lode. 
lodatìvo, agg. Atto a lodare. ~ elogiativo. 
lodàto, agg. 1 Ammirato. ~ stimato. <> biasimato. 2 Celebrato con preghiere. 
lodatóre, agg. (f.-trìce) Chi loda. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)