Novità: Emeroteca digitale

Enciclopedia

lósca, sf. (pl.-che) Il foro che viene praticato nella volta della poppa per far passare l'asse del timone e il condotto relativo. 
loscaménte, avv. In modo losco. ~ biecamente. 
lósco, agg., avv. e sm. (pl. m.-chi) agg. 1 Che ha uno sguardo bieco. ~ torvo. <> amichevole. 2 Di onestà e moralità dubbia. ~ equivoco. <> pulito. 
avv. Di sbieco, di traverso. 
sm. invar. Ciò che losco. ~ disonesto. <> onesto. 
Losey, Joseph (La Crosse 1090-Londra 1984) Regista teatrale e cinematografico statunitense. Fino al 1951 lavorò negli USA sia come registra teatrale (Galileo, 1947), che come regista cinematografico (Il ragazzo dai capelli verdi, 1948; Linciaggio, 1947), affrontando tematiche sociali. A causa del maccartismo dovette emigrare in Gran Bretagna. Nei suoi film il motivo dominante sono i conflitti dati dalla discrepanza tra i desideri personali e ciò che la società richiede. Tra i suoi film vi sono anche Eva (1962), Il servo (1963), Modesty Blaise (1966), L'incidente (1970), Messaggero d'amore (1971), L'assassinio di Trosky (1972), Una romantica donna inglese (1975), Mr. Klein (1976), Don Giovanni (1979), Steming (1984). 
Lòsine Comune in provincia di Brescia (537 ab., CAP 25040, TEL. 0364). 
lossodromìa, sf. Linea che forma con i meridiani terrestri, e quindi con il nord geografico, una angolo costante. 
lossodròmico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla lossodromia. 
Rotta lossodromica 
Rotta seguita mantenendo costante la direzione rispetto al nord geografico. 
Tavole lossodromiche 
Tavole atte a calcolare la rotta seguita da una nave. 
Lot (Francia) Dipartimento (156.000 ab.) della Francia, esteso al margine sudoccidentale del Massiccio Centrale. Capoluogo Cahors. Territorio costituito da un altopiano calcareo piuttosto arido, vi si trovano anche fitti boschi di querce e vigneti. Nelle zone pianeggianti, oltre all'allevamento ovino e suino, è sviluppata la coltivazione di cereali, frutta, tabacco e ortaggi. Zona famosa anche per i tartufi. Le principali industrie sono quelle di trasformazione di prodotti agricoli, meccanici e tessili (nelle città di Figeac, Gourdon e Padirac). Turismo. 
Lot 
Fiume (480 km) della Francia. Nasce dal monte Lozère e confluisce nella Garonna. 
Lot (religione) Personaggio biblico. Figlio di Aran e nipote di Abramo, riuscì a fuggire da Sodoma prima della sua distruzione, perché fu avvisato da due angeli. La moglie, durante la fuga, si voltò a guardare la città incendiata e per questo venne tramutata in una statua di sale. Le figlie lo fecero ubriacare ed ebbero un rapporto incestuoso con lui. Da questo rapporto nacquero Moab e Ammon, capostipiti di Moabiti e Ammoniti. 
lotarìngio, agg. e sm. agg. Della Lotaringia. 
(pl. f.-ge o-gìe) sm. Abitante o nativo della Lotaringia. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)