Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

maggiorazióne, sf. Aumento. ~ accrescimento. <> calo. 
maggiordòmo, sm. 1 Capo della servitù. 2 Capo dell'amministrazione di alberghi. 
maggióre, agg., sm. e sf. agg. Più grande, per ampiezza, estensione, intensità e simili. ~ massimo. <> minore. il figlio maggiore era quello da cui ci si aspettavano grandi soddisfazioni
sm. e sf. 1 Chi è più anziano d'età rispetto ad altri. parḷ il maggiore dei due. 2 Grado della gerarchia militare. 
Maggiore Barbara, Il Commedia di G. B. Shaw (1905). 
Maggióre, làgo Lago dell'Italia settentrionale, detto anche Verbano (212 km2), il secondo dell'Italia per superficie (dopo il Garda). Lungo 65 km da Sesto Calende a Magadino, con una larghezza massima (escludendo il golfo Borromeo) di 4,5 km tra Cannero Riviera e Germignana e una profondità massima è di 372 m. Ha come immissari il Ticino e il Toce e come emissario il Ticino. La parte settentrionale si trova in Svizzera (Canton Ticino), mentre la parte italiana appartiene alle provincie di Novara e Varese e divide il Piemonte dalla Lombardia. La conca che ospita il lago è di origine glaciale e le coste sono in massima parte frastagliate. Quasi alla foce del fiume Toce, di fronte a Baveno, tra Stresa e Pallanza, si trovano le isole Borromee. I centri principali sono Locarno, Verbania, Stresa, Arona, Angera, Laveno e Luino. Possiede centri turistici balneari e artistici (ville). 
maggiorènne, agg., sm. e sf. Di chi ha compiuto la maggiore età e ha acquistato responsabilità e diritti giuridici. ~ maggiore. <> minorenne. 
maggiorènte, sm. Persona influente e importante nell'ambito di una comunità. ~ autorità. 
Maggioriàno, Giùlio Valèrio (405-Tortona 461) (Iulius Valerius Maiorianus) Imperatore romano d'occidente. Dopo aver comandato la guardia degli imperatori Valeriano III, Petronio Massimo e Avito, nel 457 fu nominato imperatore dall'esercito. Riformò le imposte e limitò i poteri dei curiali. Respinse i vandali (458), combatté i visigoti (459) in Gallia, firmò un trattato con Teodorico II. Rientrato in Italia dopo aver affrontato Genserico in Spagna, fu ucciso da Ricimero. 
maggiorità, sf. Ufficio del comando di reggimento o di battaglione. 
maggioritàrio, agg. e sm. agg. 1 Della maggioranza. <> minoritario. la parte maggioritaria venne poi divisa equamente. 2 Di sistema elettorale per cui la lista di maggioranza ottiene una quota di seggi in più rispetto a quelli corrispondenti ai voti ottenuti. ~ prevalente. <> minoritario. 
sm. Il sistema di elezione maggioritario. si votava per la prima volta con il maggioritario

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)