Novità del sito: Miscelazione/demiscelazione colori

Enciclopedia

mollaccióne, sm. Persona pigra, lenta nei movimenti. 
mollàre, v. v. tr. 1 Allentare lentamente. ~ lasciare andare. <> serrare. mollare gli ormeggi di una nave. 2 Assestare, colpire. gli moll un pugno sul viso
v. intr. Desistere, cedere. ~ abbandonare. <> continuare, insistere. non doveva mollare in quel momento
mòlle, agg. e sm. agg. 1 Privo di durezza, morbido. ~ floscio. <> duro. 2 Inconsistente, tenero. era molle come la cera. 3 Dissoluto. vita molle
sm. Ciò che è morbido. si sdraiarono sul molle
molleggiaménto, sm. L'azione del molleggiare e il molleggiarsi. 
molleggiàre, v. v. tr. Rendere elastico. 
v. intr. Essere elastico. 
v. rifl. Avere elasticità, muoversi con elasticità. 
molléggio, sm. 1 Sistema di sospensioni, molle e simili. il molleggio aveva ceduto per il carico eccessivo. 2 Elasticità prodotta da un sistema di molle. 3 Movimento tipico dei pugili quando saltellano piegando rapidamente le ginocchia. 
Mollet, Guy (Flers 1905-Parigi 1975) Politico francese. Dal 1946 al 1968 fu segretario del Partito socialista e nel 1956-1957 anche presidente del consiglio. Pianificò l'attacco anglo-francese all'Egitto nella crisi di Suez. 
mollétta, sf. 1 Arnese di ridotte dimensioni dotato di molla per fermare i panni stesi ad asciugare o per appuntare i capelli. 2 Arnese usato per prendere i cubetti di ghiaccio o le zollette di zucchero. 
mollettièra, sf. Fascia di panno che i militari avvolgevano intorno alle gambe. 
mollettóne, sm. Telo o coperta di panno felpato. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)