Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

mónda, sf. Il mondare. 
Mondadóri, Arnòldo (Poggio Rusco 1889-Milano 1971) Editore. Nel 1907 fondò a Milano l'omonima società editoriale. 
Mondadóri, Giórgio (Ostiglia 1917-) Editore italiano, figlio di Arnoldo. Ha realizzato lo stabilimento di Verona, la cartiera di Ascoli Piceno e ha fondato al periodico specializzato Editoriale Giorgio Mondadori. 
Mondaìno Comune in provincia di Rimini (1.376 ab., CAP 47040, TEL. 0541). 
mondàna, sf. Prostituta. 
mondanità, sf. 1 L'essere mondano. 2 Divertimenti, piaceri mondani e l'ambiente sociale che ne è caratterizzato. ~ frivolezza. non gli piaceva tutta quella mondanità
mondàno, agg. 1 Relativo al mondo. ~ terreno. <> divino. beni mondani, contrapposti a quelli ultraterreni. 2 Dedito ai piaceri del mondo. ~ futile, frivolo. <> austero, rigoroso. 3 Relativo all'alta società. faceva vita mondana
mondàre, v. tr. Privare qualcosa della buccia o della scorza. ~ nettare, sbucciare. 
mondarèlla, sf. Lavoro di sarchiatura che si effettua in primavera allo scopo di eliminare le erbe che infestano i terreni coltivati. 
mondarìso, sm. e sf. invar. Chi monda la risaia. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)