Enciclopedia

monzonìte, sf. Roccia eruttiva intrusiva appartenente alla famiglia delle Sieniti. 
Monzùno Comune in provincia di Bologna (4.267 ab., CAP 40036, TEL. 051). 

 
indice      
moog, sm. invar. Nome commerciale di un sintetizzatore elettronico capace di riprodurre qualsiasi suono o effetto sonoro. 
moon boots, sm. pl. Nome commerciale di un tipo di calzatura utilizzato per camminare sulla neve o come doposcì. Devono il nome al fatto che assomigliano agli stivali indossati dagli astronauti che sbarcarono sulla Luna. 
Moore, Catherine Lucille (Indianapolis 1911-Hollywood 1987) Scrittrice statunitense. Autrice di romanzi fantasy di carattere esclusivamente fantastico, con personaggi fiabeschi. Il suo primo racconto fu Shambleau (1933); seguirono due serie di racconti: la prima, Northwest Smith, ambientata nel futuro; la seconda, Jirel di Joiry, ambientata nel passato. I due personaggi fantastici vennero fatti incontrare nel racconto Quest of the star stone (La ricerca della pietra di stelle, 1937), scritto in collaborazione con il marito, Henry Kuttner. 
Moore, Demi (1962-) Attrice cinematografica statunitense. Interpretò Ghost (1990), Proposta indecente (1993) e Rivelazioni (1994). 
Moore, George (Ballyglass, County Mayo 1852-Londra 1933) Romanziere. Tra le opere Esther Waters (1894) e Salve e addio (1914). 
Moore, Henry (Castleford 1898-Much Hadham 1986) Scultore inglese. Dopo aver studiato alla Leeds School of Art e al Royal College of Art di Londra, dal 1920 visse in Italia e a Parigi. Maturato in ambiente cubista e surrealista, subì l'influenza della scultura precolombiana. La sua arte si espresse sia con forme astratte che con immagini figurative, per approdare, dopo il conflitto mondiale, in un recupero della forma umana. Tra le opere Figura distesa (1939, Londra, Tate Gallery), Madre con il bambino (1943-1944, Northampton, St Matthew) e Gruppo di famiglia (1945-1949, Londra, Tate Gallery). 
Moore, Stanford (Chicago 1913-New York 1982) Biochimico statunitense. Compì importanti studi sulle sequenze aminoacidiche nelle proteine. Nel 1972 con W. Stein e C. Anfinsen fu insignito del premio Nobel. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)