Novità del sito: Mappe antiche

Oberland Bernése Regione montuosa della Svizzera centro-settentrionale, estesa sul versante settentrionale delle Alpi Bernesi. 
Oberman Romanzo di É. P. de Senancour (1804). 
Oberon (astronomia) Satellite di Urano, scoperto nel 1787 da F. W. Herschel, con periodo orbitale di 13,46 giorni; il raggio di 400 km lo colloca in seconda posizione rispetto agli altri satelliti del pianeta, mentre la distanza di 586.000 km in quindicesima. 
Oberon (opere) Opera romantica in un prologo e tre atti di C. M. von Weber, libretto di J. Planché (Londra, 1826). 
Oberon 
Opera di poesia di Ch. M. Wieland (1780). 
Oberth, Hermann Julius (Hermannstadt 1894-Norimberga 1976) Ingegnere tedesco, di origine romena, fondatore dell'astronautica. Fu maestro di K. F. von Braun. Ideò e costruì un razzo a propulsione liquida e organizzò la base di Peenemünde. Dopo la guerra, passò negli Stati Uniti ove diede un contributo fondamentale alle ricerche dei combustibili per i razzi vettori delle prime navicelle astronautiche. Scrisse Uomini nello spazio (1954). 
Oberto conte di San Bonifacio Opera in due atti di G. Verdi, libretto di A. Piazza (Milano, 1839). 
obesità, sf. 1 Pinguedine eccessiva. ~ adiposità. 2 In medicina viene considerato come eccessivo un accumulo di tessuto adiposo, oltre il 20% rispetto al massimo costituzionale. 
obèso, agg. e sm. Che, o chi, è affetto da obesità. ~ grasso. <> scarno. 
obi, sm. invar. Termine giapponese che indica una cintura, generalmente di seta, portata per tradizione legata dietro la schiena con un complesso nodo la cui forma e dimensione variano a seconda del sesso, dell'età e del rango. 
òbice, sm. Cannone corto che spara granate. 
obiettàre, v. tr. 1 Opporre. ~ contestare. <> concordare. 2 Fare obiezioni. <> assentire. 
obiettivàre, v. tr. Documentare attraverso analisi chimiche specifiche. 
obiettivazióne, sf. Oggettivizzazione. 
obiettivìsmo, sm. Il modo di vedere le cose come sono in realtà, senza interpretazioni. 
obiettività, sf. L'essere obiettivo. 
obiettìvo, agg. e sm. agg. 1 Oggettivo. <> soggettivo. 2 Spassionato, disinteressato. ~ sereno. <> parziale. 3 Imparziale. 
sm. 1 Sistema ottico in grado di fornire un'immagine reale di un determinato oggetto. 2 Bersaglio. ~ mira, (fig.) fine. 
obiètto, sm. Oggetto. 
obiettóre, agg. e sm. 1 Che, o chi, obietta. 2 Chi, per motivi religiosi o di coscienza, si rifiuta di prestare servizio militare. 
obiezióne, sf. Argomentazione contrapposta a un'affermazione di altri. ~ critica, opposizione. 
òbito, sf. Morte. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)