Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

olivìcolo, agg. Che si riferisce alla coltivazione dell'ulivo. 
olivicoltóre, sm. Coltivatore di olivi. 
olivicoltùra, sf. Coltivazione dell'olivo. 
Olivier Ferdinand, Johann Heinrich von (Dessau 1785-Monaco 1841) Pittore tedesco. Tra le opere Chiostro dei cappuccini nei pressi di Salisburgo (1826, Lipsia, Museum der Bildenden Künste). 
Olivier, Laurence (Dorking 1907-Steyning 1989) Attore e regista teatrale e cinematografico inglese. Fu uno dei massimi interpreti del teatro shakespeariano e direttore artistico del National Theatre dal 1965 al 1973. Interpretò anche i film, La voce nella tempesta (1939), Rebecca (1940), Gli occhi che non sorrisero (1952), Spartacus (1960), Amore tra le rovine (1975), Il Bounty (1984). Come regista e attore ha interpretato Enrico IV (1944), Amleto (1948), Riccardo III (1955), Le tre sorelle (1970). Nel 1978 è stato insignito del premio Oscar per la carriera. 
Olivièri, Renàto (Verona 1925-) Scrittore italiano. Uno dei maggiori scrittori del giallo all'italiana, ha scritto, tra l'altro, Dunque marrano (1981), L'indagine interrotta (1981), Villa Liberty (1988), La fine di Casanova (1994) e Il dio denaro (1996). 
olivifórme, agg. Che ha forma di oliva. 
olivìgno, agg. Olivastro. 
olivìna, sf. Minerale di color verde oliva e di forma cristallina prismatica. 
olìvo, sm. Albero sempreverde (Olea europeae sativa) della famiglia delle Oleacee e dell'ordine delle Ligustrali, originario della penisola anatolica e coltivato in tutta l'area a clima mediterraneo, per i frutti commestibili, dai quali si estrae l'olio. Il tronco è contorto e la foglia è scura e lucida sulla pagina superiore, mentre è più chiara sulla pagina inferiore. Il frutto è una drupa commestibile, dapprima di colore verde e poi di colore nero violaceo. Il legno è adatto alla lavorazione a intarsio. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)