Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

ónda, sf. 1 Oscillazione compiuta dall'acqua sotto l'azione del vento o di altri elementi. ~ flutto. 2 Vibrazioni o oscillazioni che si propagano in un mezzo fisico. 
Onda dell'incrociatore, L' Romanzo di P. A. Quarantotti Gambini (1947). 
ondàmetro, sm. 1 Risonatore a cavità che serve a misurare la frequenza delle microonde. 2 Frequenziometro elettronico a circuito contatore a radiofrequenza che viene anche utilizzato per effettuare la misura della frequenza delle microonde. 
ondàta, sf. 1 Colpo di onda. le ondate sul fianco della nave si facevano più forti. 2 Imponente spostamento di uomini o cose contro un ostacolo o verso un obiettivo. le ondate dei barbari causarono la fine dell'impero romano. 3 Propagazione. sentì un'ondata di caldo provenire dalla cantina
ondàtra, sf. Mammifero roditore della famiglia dei Cricetidi (Ondatra zibethica), noto con il nome di topo muschiato. Ha testa grossa, coda compressa lateralmente e dita palmate. Tipiche le due ghiandole nei pressi dei genitali che secernono un liquido dal caratteristico odore di muschio. Originaria delle zone ricche d'acqua dell'America settentrionale, si è diffusa anche in Europa, a causa dell'allevamento per la produzione di pellicce (rat musqué). 
ónde, avv. e cong. avv. 1 Di dove. 2 Di cui, per cui, con cui. 
cong. Affinché, perché. 
ondeggiaménto, sm. Movimento ondeggiante. 
ondeggiànte, agg. Che ondeggia. 
ondeggiàre, v. intr. 1 Oscillare come onde. ~ fluttuare. la barca ondeggiava placidamente sul lago. 2 Barcollare, vacillare. ~ traballare. 3 Essere incerto nel decidere. ondeggiava fra propositi opposti
ondìna, sf. Divinità del mare e dei fiumi. 2 Nuotatrice esperta. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)