Enciclopedia

opalìne, sf. od opale, sm. Vetro bianco opacizzato. 
Opalìnidi Ordine di Protozoi Flagellati che parassitano l'intestino di Anfibi, Rettili e Pesci. 
opalìno, agg. 1 Simile all'opale. 2 Che ha colore giallo e azzurro. 
Oparin, Alexsandr Ivanovic (Uglic 1894-Mosca 1980) Biochimico russo. Formulò una celebre ipotesi sull'origine della vita sulla Terra. 
opcit Sigla di opera citata. 
ope legis, loc. agg. Di effetto, che è conseguenza della diretta applicazione di una norma di legge. 
OPEC Sigla della Organization of the Petroleum Exporting Countries (Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio), costituita a Baghdad nel 1960 e con sede a Vienna. I membri fondatori furono Arabia Saudita, Iran, Iraq, Kuwait, Venezuela e successivamente entrarono a farne parte Algeria, Ecuador, Emirati arabi uniti, Gabon, Indonesia, Libia, Nigeria e Qatar. Il coordinamento ha provocato all'inizio degli anni '70 il rincaro dei prezzi del petrolio, con la conseguente crisi dei paesi consumatori industrializzati. Le strategie di contenimento dei consumi e la debolezza dell'organizzazione ha permesso di uscire dalla cosiddetta crisi petrolifera
Opel Fabbrica di automobili tedesca fondata da Adam Opel nel 1862. Dal 1929 fa parte del gruppo della General Motors Corporation. 
open, agg. invar. Detto di competizione sportiva cui possono partecipare sia i professionisti che i dilettanti. 
open space, loc. sost. m. invar. Espressione utilizzata in architettura per indicare ambienti (d'ufficio o a uso abitativo) in cui non esistono pareti divisorie. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)