Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

Pàgo Veiàno Comune in provincia di Benevento (2.858 ab., CAP 82020, TEL. 0824). 
pagòda, sf. 1 Edificio dedicato al culto del buddhismo, molto diffuso in Asia, con varie forme. 2 Statuina di porcellana cinese o indiana. 
Le prime pagode erano costruite in legno, in seguito si preferì utilizzare pietra e mattone. Questi edifici di solito hanno un numero dispari di piani: il piano terra può essere utilizzato come santuario, monumento funebre o semplicemente commemorativo. Probabilmente derivata dall'architettura dei monumenti a semisfera o a campana, diffusi in India come santuari o reliquiari buddhisti (denominati stupa). In alcuni Paesi asiatici, la pagoda si è diffusa assumendo la forma di campana o conica invece della forma cinese, simile a una torre con i piani evidenziati da decorazioni e spioventi. Gli esemplari di maggiori dimensioni possono raggiungere i 110 m di altezza. 
pàgro, sm. Nome del pesce perciforme Sparus pagrus diffuso nel Mediterraneo e nell'Atlantico. Appartiene alla famiglia degli Sparidi. 
pagùro, sm. Nome comune utilizzato per vari Crostacei appartenti alla famiglia dei Paguridi, con addome molle e chele asimmetriche, che sfruttano le conchiglie vuote di Gasteropodi come protezione dell'addome. 
Paguro Bernardo 
Crostaceo (Eupagurus bernhardus detto anche bernardo l'eremita) della famiglia dei Paguridi e dell'ordine dei Decapodi. Vive nei fondali dell'Atlantico. 
pagus, sm. invar. Circoscrizione rurale preromana. 
Pahan Fiume (436 km) della Malaysia, nella penisola di Malacca. Sfocia nel mar Cinese Meridionale. 
Pahang Stato (1.037.000 ab.) della Malaysia sudorientale, nella penisola di Malacca. Capoluogo Kuantan. 
pahari, sm. invar. Gruppo di lingue indoarie derivate dall'avanti parlate nel Sikkim e nel Nepal. 
pahlàvico, o pahlavi, sm. Lingua mediopersiana parlata nell'impero sassanide. 
Paideia Opera di filologia di W. Jaeger (1933). 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)