Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

parafùlmine, sm. Asta metallica posta sul tetto degli edifici che protegge dai fulmini. 
parafuòco, sm. (pl.-chi) Paratia che si mette davanti al caminetto per diminuire il calore diretto. 
paragàmbe, sm. invar. Piccolo scudo di lamiera che viene attaccato nella parte anteriore del telaio dei motocicli per proteggere le gambe del conducente dagli spruzzi. 
paragànglio, sm. In anatomia, formazione endocrina accessoria del sistema nervoso periferico. 
paràggio, sm. 1 Tratto di mare vicino alla costa. 2 Luogo vicino. ~ adiacente, vicinanza. 
paragócce, agg. invar. Tappo particolare che evita lo sgocciolio. 
paragòge, sf. invar. Figura metrica in cui si aggiunge a una parola terminante con una vocale accentata una sillaba o una lettera. ~ epitesi. 
paragonàbile, agg. Ciò che si può paragonare. ~ comparabile, confrontabile. <> inconfrontabile. 
paragonàre, v. v. tr. 1 Confrontare due o più cose. ~ comparare, raffrontare. non poteva paragonare quei due personaggi perché hanno agito in contesti e epoche completamente diverse. 2 Assomigliare. 3 Saggiare una sostanza per confronto con altra. 
v. rifl. Porsi a confronto. non riteneva utile paragonarsi con suo padre
paragóne, sm. 1 Azione che si compie al fine di confrontare più cose o persone. ~ comparazione, raffronto. 2 Esame. 3 Affinità. non c'era proprio paragone fra quei due studenti. 4 Esempio, analogia citata per chiarire un concetto. ~ parallelo. usava sempre dei paragoni calzanti, che chiarivano immediatamente quanto diceva

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)