Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

Passau Città tedesca (51.000 ab.) situata in Baviera ai confini con l'Austria, alla confluenza di Inn e Danubio. Conta una discreta attività industriale (settore meccanico, tessile, alimentare, grafico, cartario). Di rilievo la cattedrale barocca e il convento di San Nicola (1070). 
Trattato di Passau 
Accordo fra Maurizio di Sassonia e l'imperatore Carlo V firmato nel 1522, che sancì la concessione della libertà di culto ai protestanti. 
Passavànti, Iàcopo (Firenze 1302?-1357) Predicatore domenicano. Scrisse una raccolta di prediche quaresimali: Specchio di vera penitenza (1354). 
passaverdùra, sm. invar. Utensile da cucina usato per passare verdure, legumi e simili. 
passavivànde, sm. Finestrella attraverso la quale vengono fatti passare i cibi. 
Passeggera, La Film drammatico, polacco (1961). Regia di Andrzej Munk. Interpreti: Aleksandra Slaska, Anna Ciepielewska, Jan Krezmar. Titolo originale: Pasazerka 
passeggèro, agg. e sm. agg. Di breve durata, che passa presto. ~ provvisorio, temporaneo. <> costante, definitivo. 
sm. Chi viaggia a bordo di un mezzo di trasporto. ~ trasportato. 
passeggiàre, v. v. tr. 1 Percorrere. 2 Condurre a mano un animale facendolo camminare. 
v. intr. Camminare adagio. ~ fare due passi, fare un giro. 
passeggiàta, sf. 1 Il passeggiare. passeggiata militare, marcia di addestramento. 2 Il luogo dove si passeggia o il percorso seguito. ~ passeggio, viale. 
Passeggiata di una sera, Una Opera di poesia di W. Wordsworth (1793). 
Passeggiata, La Racconto di R. Walser (1917). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)