Enciclopedia

patassìo, sm. Lo schiamazzare continuato e insistente. 
patàta, sf. Pianta erbacea annua (Solanum tuberosum) appartenente alla famiglia delle Solanacee e all'ordine delle Tubiflore, venne introdotta in Europa nel XVI sec. dall'America meridionale, zona di cui è originaria. Solo nel XVII sec. ebbe inizio una sua coltivazione diffusa a scopo di alimentazione, sia animale sia umana, e di produzione dell'alcol e della fecola dai suoi tuberi, ricchi di amido. 
pataticoltùra, sf. Coltivazione delle patate. 
patatràc, inter. e sm. inter. Riproduce il rumore di qualcosa che crolla o si sfascia. 
sm. invar. Crollo rovinoso, disastro. ~ rovina, fallimento. 
patavìno, agg. e sm. Padovano. 
patchouli, o patchouly, sm. invar. Nome volgare del Pogostemon patchouly o heyneanus, un suffrutice dal quale viene estratto un olio essenziale impiegato in profumeria e in cosmetica. È originario di Oceania e Asia tropicale. 
patch-test, sm. invar. Esame volto a individuare gli agenti eziologici della dermatite da contatto. 
patchwork, sm. invar. Tipo di tessuto costituito da pezzi di vari colori e forme diverse cuciti insieme. 
pâté, sm. invar. Pasticcio a base di carne, specialmente di fegato d'oca. 
patèlla, sf. 1 Rotula 2 Mollusco (Patella vulgata) della famiglia dei Patellidi e della classe dei Gasteropodi. Vive sui fondali pietrosi cibandosi di alghe. Misura circa 5 cm. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)