Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

pertinènza, sf. 1 L'essere pertinente. 2 Competenza. ~ spettanza. 
Pertìni, Alessàndro (Stella 1896-Roma 1990) Politico socialista, iscritto al partito fin dal 1918, fu un tenace antifascista e venne costretto all'esilio; rientrato in Italia fu catturato e condannato a morte (1943), ma riuscì a fuggire, diventando un protagonista dell'insurrezione del 1945. In seguito fece parte della Costituente ed entrò in parlamento come senatore nel 1948; fu poi deputato, dal 1953. Nel 1968 divenne presidente della camera dei deputati e dal 1978 al 1985 fu presidente della repubblica. 
Pertósa Comune in provincia di Salerno (897 ab., CAP 84030, TEL. 0975). 
pertósse, sf. Malattia infettiva contagiosa provocata da diversi batteri che colpisce le vie respiratorie, specialmente dei bambini. Poiché è provocata da più batteri differenti, ci si può ammalare anche più di una volta. È detta anche tosse asinina o tosse canina, e si manifesta con tosse violenta, accompagnata a volte anche da vomito. ~ tosse convulsa, tosse asinina, tosse canina. 
pertùgio, sm. Buco, foro. 
perturbaménto, sm. Turbamento di animo. 
Perturbamento Romanzo di T. Bernhard (1968). 
perturbàre, v. v. tr. Turbare, sconvolgere, agitare. quella notizia perturb˛ la tranquillitÓ cittadina
v. intr.1 Agitarsi. non doveva perturbarsi per simili sciocchezze. 2 Di tempo, turbarsi, oscurarsi. 
perturbatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, o chi, perturba. 
perturbazióne, sf. Perturbamento, soprattutto nei fenomeni atmosferici. ~ alterazione, agitazione. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)