Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

Petrònio, Àrbitro (I sec. d. C.) Scrittore latino, di cui si sa pochissimo. L'unica testimonianza disponibile è quella che ci perviene da Tacito (negli Annales) che descrive un certo Gaio Petronio, definito come arbiter elegantiarum, probabilmente riferendosi allo scrittore. Morì suicida, per ordine di Nerone, dopo la congiura dei Pisoni. Delle sue opere resta una parte del Satyricon, un'opera avventurosa originale, satirica, in cui l'autore tratteggia una parodia delle opere greche, utilizzando anche, oltre al latino delle classi elevate, la lingua parlata dai plebei, di cui è una preziosissima testimonianza. 
Petropavlovsk Città (248.000 ab.) del Kazakistan, sul fiume Isim. Capoluogo della provincia del Kazakistan Settentrionale. 
Petropavlovsk-Kamcatski Città (269.000 ab.) della Russia, sulla costa orientale della penisola omonima. Capoluogo della provincia di Kamcatka. 
Petrópolis Città (255.000 ab.) del Brasile, nello stato di Rio de Janeiro. 
Petrosìno Comune in provincia di Trapani (7.329 ab., CAP 91020, TEL. 0923). 
Petrosìno Comune in provincia di Trapani (7.329 ab., CAP 91020, TEL. 0923). 
Petróso, mónte Cima (2.247 m) dell'Appennino Abruzzese, nel Parco nazionale d'Abruzzo. 
Petrouschka Opera buffa in quattro quadri di I. Stravinskij, testo proprio e di A. Benois (Parigi, 1911). 
Petrovna, Anna (1708-1728) Duchessa di Holstein-Gottorp. Figlia di Pietro il Grande, nel 1725 andò sposa al duca di Holstein-Gottorp. Ebbe un figlio, che divenne per alcuni mesi (gennaio 1762-luglio 1762) zar di Russia con il nome di Pietro III; deposto e assassinato dai fratelli Orlov, fu sostituito sul trono dalla moglie Caterina II. 
Petrozavodsk Città (269.000 ab.) della Russia, sul lago Onega. Capoluogo della repubblica autonoma di Carelia. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)