Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

Piccolòmini, Alessàndro (Siena 1508-1578) Scrittore erudito e autore teatrale italiano. Membro dell'Accademia degli Intronati, scrisse commedie e saggi teatrali; divenuto vescovo, redasse opere di ispirazione morale e pedagogica. Tra le opere, le commedie L'amor costante (1536) e Alessandro (1543), i trattati La Raffaella overo dialogo dove si ragiona della bella creanza delle donne (1539), l'Instituzione morale e un commento della Poetica di Aristotele (1575). 
picconàre, v. tr. e intr. Battere con il piccone. 
picconàta, sf. Colpo inferto con il piccone. 
piccóne, sm. Strumento di ferro con punte quadre. i minatori armati di piccone si apprestavano a riprendere il lavoro
piccóso, agg. Caparbio, ostinato, testardo. ~ puntiglioso. 
piccòzza, sf. Attrezzo simile a un piccone di piccole dimensioni. 
pìcea, sf. Genere di conifere arboree sempreverdi della famiglia delle Pinacee, diffuse nell'emisfero settentrionale. 
Picèno Regione storica situata in Italia centrale, fra il litorale adriatico e l'Appenino. Abitata dalle popolazioni picene (fra l'VIII e il V sec. a. C.), cadde sotto il dominio romano nel III sec. a. C. Nel III sec. d. C. entrò a far parte della provincia Aemilia et Picenum. Fu poi parte dei territori bizantini, prima di entrare a far parte dello stato della chiesa. 
Picentìni, mónti Gruppo montuoso dell'Appennino Campano, tra le province di Avellino e di Salerno. Vetta più elevata il monte Cervialto (1.809 m). 
pìceo, agg. 1 Di pece. 2 Che il colore o la consistenza della pece. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)