Novità del sito: Mappe antiche

Arcipelago in fiamme Film di guerra, americano (1943). Regia di Howard Hawks. Interpreti: John Garfield, Arthur Kennedy, Harry Carey. Titolo originale: Air Force 
arciprète, sm. 1 Titolo onorifico di un parroco di una chiesa preminente su altre. 2 Nel capitolo di una chiesa cattedrale, il primo dei preti. 
Arcisàte Comune in provincia di Varese (8.954 ab., CAP 21051, TEL. 0332). 
arcivescovàdo, o arcivescovàto, sm. Palazzo in cui risiede l'arcivescovo. 
arcivescovìle, agg. Dell'arcivescovo. 
arcivéscovo, sm. Vescovo titolare di archidiocesi. 
Àrco Comune in provincia di Trento (12.855 ab., CAP 38062, TEL. 0464). Centro agricolo (coltivazione di frutta) e industriale (prodotti dell'abbigliamento, meccanici e chimici). Gli abitanti sono detti Arcensi
àrco, sm. 1 Arma usata fin dai tempi antichi (Paleolitico superiore), costituita da una parte in legno flessa a semicerchio, le cui estremità sono congiunte da una corda tesa che imprime il movimento alla freccia. 2 Bacchetta di legno flessibile usata per far vibrare le corde di strumenti musicali. 3 In geometria parte di curva compresa tra due punti che si dicono estremi dell'arco. ~ curva. 4 Periodo di tempo. ~ durata. 5 In architettura è una componente curvilinea sostenuta da due elementi verticali (in genere stipiti o colonne). ~ volta. 
Arco di trionfo Romanzo di E. M. Remarque (1946). 
arcobaléno, sm. Fenomeno ottico atmosferico dovuto alla rifrazione e alla riflessione dei raggi solari, provocato dalle gocce d'acqua in sospensione nell'atmosfera. Si presenta come uno o più archi concentrici e colorati; i sette colori, chiamati colori dell'iride, sono quelli dello spettro solare, con il violetto all'esterno dell'arco e il rosso al suo interno (arcobaleno primario). Talvolta è possibile osservare anche un arcobaleno secondario, posto accanto alla parte esterna di quello primario e con i colori in disposizione inversa (violetto all'interno e rosso all'esterno). La rifrazione della luce solare e la sua conseguente scomposizione nei colori spettrali è visibile solo quando l'angolo formato dai punti coincidenti con il Sole, la goccia e l'osservatore ha un'ampiezza compresa tra i 40° e i 42°. Per questa ragione, l'arcobaleno compare in alto se il Sole è relativamente vicino all'orizzonte e, viceversa, risulta basso quando il Sole è alto. ~ iride. 
arcocèle, sm. Prolasso del retto. 
arcocosecànte, sf. Funzione trigonometrica inversa della cosecante. 
arcocoséno, sm. Funzione trigonometrica inversa del coseno. 
arcocotangènte, sf. Funzione trigonometrica inversa della cotangente. 
arco-gètto, sm. Sistema di propulsione per veicoli spaziali. Nell'arco-getto la spinta del veicolo si ottiene scaldando un gas compresso mediante un arco elettrico (anche fino a 20.000°C) e facendolo quindi uscire da un ugello. 
Àrcola Comune in provincia di La Spezia (9.579 ab., CAP 19021, TEL. 0187). 
arcolàio, sm. Strumento girevole su un perno, serve per dipanare matasse. 
Àrcole Comune in provincia di Verona (4.633 ab., CAP 37040, TEL. 045). 
Arconàte Comune in provincia di Milano (4.474 ab., CAP 20020, TEL. 0331). 
arcontàto, sm. 1 Carica di arconte. 2 Periodo della durata della carica dell'arconte. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)