Enciclopedia

polentóne, sm. Persona lenta e goffa. 
poleografìa, sf. Parte della geografia che si dedica allo studio delle città. 
polesàno, agg. e sm. agg. 1 Relativo a Pola. 2 Relativo al Polesine. 
sm. 1 Abitante o nativo di Pola. 2 Nativo o abitante del Polesine. 
Polesèlla Comune in provincia di Rovigo (3.709 ab., CAP 45038, TEL. 0425). 
Polésine Regione veneta che corrisponde perlopiù alla provincia di Rovigo, fra l'Adige e il Po. Il territorio del Polesine è spesso soggetto alle piene del Po, il cui delta dev'essere costantemente tenuto sotto controllo. L'economia è prevalentemente agricola, ma è anche molto diffusa la pescicultura; fra le industrie, attiva quella del settore alimentare. Fra le ultime alluvioni, particolarmente grave è stata quella del 1951. 
Polésine Parmènse Comune in provincia di Parma (1.499 ab., CAP 43010, TEL. 0524). 
polèta, sf. Ad Atene, nell'antica Grecia, ognuno dei dieci magistrati di un collegio che aveva il compito di curare la riscossione delle imposte, la vendita di beni confiscati e l'appalto di lavori e di beni pubblici. 
POLFER Sigla di Polizia Ferroviaria. 
poli- 1 Prefisso chimico che indica che in un composto è presente più volte lo stesso gruppo funzionale. 2 Primo elemento di nomi di composti chimici formati dall'unione per polimerizzazione di più molecole.3 Primo elemento di parole composte tratto dal termine greco polýs indicante una molteplicità numerica. 
Pòli Comune in provincia di Roma (2.025 ab., CAP 00010, TEL. 06). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)