Enciclopedia

Policàrpiche Ordine di piante erbacee o legnose a cui appartengono anche le famiglia delle Lauracee e delle ranuncolacee. 
policàrpico, agg. (pl. m.-ci) Detto di pianta che fiorisce e fruttifica più volte. 
Policàrpo (?-167?) Santo, vescovo di Smirne e martire. Fu discepolo di Giovanni Evangelista e il suo martirio avvenne probabilmente sotto il proconsole Stazio Quadrato. Scrisse una lettera ai cristiani di Filippi. 
Policàstro, golfo di Insenatura situata sulla costa tirrenica fra Campania, Basilicata e Calabria, delimitata a nord dalla punta degli Infreschi e a sud da capo Scalea. I centri principali del golfo sono Sapri, Maratea e Praia a Mare. 
policèfalo, agg. sm. Di individuo con più teste. 
policeman, sm. invar. Nei paesi anglosassoni, poliziotto o vigile urbano. 
policèntrico, agg. (pl. m.-ci) Che presenta più centri. 
Policèridi Famiglia di Molluschi Gasteropodi opistobranchi dell'ordine dei Nudibranchi, privi di conchiglia. 
Policheti Classe di Invertebrati appartenente al tipo degli Anellidi, sottoregno dei Metazoi, in cui sono riuniti piccoli anellidi acquatici o che vivono nelle sabbie e sotto le pietre o in tubi membranosi autocostruiti; famoso lo spirografo per i bellissimi colori delle sottili branchie a filamento. 
policitemìa, sf. Il termine indica un aumento della quantità di globuli rossi nel sangue, solitamente di carattere patologico; peraltro, in alcune popolazioni che vivono ad altitudini elevate, questo fenomeno è fisiologico. Le cause all'origine della policitemia possono essere l'insorgenza di vari stati patologici (intossicazioni da piombo, arsenico e ossido di carbonio, enfisemi polmonari, cardiopatie, encefalopatie) oppure la perdita di liquidi e, quindi, di plasma (policitemia relativa). La principale forma di policitemia assoluta rimane comunque quella che gli esperti chiamano malattia di Vaquez-Osler, nel corso della quale si verifica un reale incremento della produzione di globuli rossi, talvolta associata anche a un aumento di leucociti e piastrine. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)