Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

polisaccàride, sm. Idrato di carbonio (carboidrato, glucide) composto da un numero molto elevato di molecole di un monosaccaride, legate da glucosidi. I polisaccaridi sono materie amorfe e bianche; alcune di esse (cellulosa, pectine) sono insolubili in acqua, mentre altre (amido, glicogeno) sono parzialmente idrosolubili. La cellulosa e le pectine costituiscono gli elementi strutturali basilari del mondo vegetale, il glicogeno è la sostanza di riserva degli organismi animali, mentre l'amido costituisce, insieme all'inulina, la scorta glucidica dei vegetali ed è uno dei principali nutrimenti per il mondo animale. Tra gli altri polisaccaridi occorre citare la chitina, presente in funghi e licheni e nell'esoscheletro di Insetti, Crostacei e Aracnidi. 
Polisario, Fronte Movimento indipendentista del Sahara occidentale (Fronte Popolare di Liberazione del Saguia El Hamra e del Rio de Oro). Fu formato nel 1973 (allorché la Spagna abbandonò la regione) ed entrò in guerra con il Marocco nel 1976, per il controllo della zona. Il conflitto armato si è interrotto nel 1988, e sono state avviate trattative con le Nazioni Unite per una soluzione del problema. 
poliscelìa, sf. Anomalia fetale che consiste nella presenza di più gambe. 
polìscelo, agg. e sm. Che presenta poliscelia. 
polisemìa, sf. Presenza di significati diversi in una stessa parola. 
polisènso, sm. 1 Parola o frase interpretabile con più significati. 2 Gioco enigmistico che consiste in uno schema con due o più parole identiche ma non derivanti dalla stessa radice. 
polisierosìte, sf. Processo flogistico che interessa contemporaneamente più membrane sierose. 
polisìllabo, agg. e sm. Parola composta da più sillabe. 
polisillogìsmo, sm. Serie di sillogismi logici per cui ogni elemento rappresenta la conclusione del precedente e la premessa per il successivo. 
polisìndeto, sm. Coordinazione di più frasi tramite congiunzioni. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)