Enciclopedia

pollìna, sf. Sterco dei polli. 
Pòllina Comune in provincia di Palermo (3.157 ab., CAP 90010, TEL. 0921). 
pòlline, sm. Polvere, per lo più gialla che si produce nelle antere del fiore e ne rappresenta l'elemento fecondatore. 
pollìnico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al polline. 
pollìnio, sm. Massa tipica delle asclepiadacee e delle orchideacee costituita da granuli pollinici agglutinati insieme. È detto anche massa pollinica. 
pollìno, agg. Relativo a pollo. 
Pollìno Gruppo montuoso situato fra Calabria e Basilicata; la vetta più elevata è la Serra Dolcedorme (2.267 m). 
pollivéndolo, sm. Pollaiolo. 
póllo, sm. Nome generico che si riferisce tanto alle galline quanto ai galli. 
Pollock, Jackson (Cody 1912-Long Island 1956) Pittore statunitense. Ispirandosi alla pittura murale messicana, al Picasso posteriore al 1937 e al surrealismo di Mirò, la sua opera si sviluppò nel decennio 1946-1956, iniziando la nuova arte americana, detta anche action painting. Tra le opere Occhi nel calore (1946, Venezia, Collezione Guggenheim) e Sentieri ondulati (1947, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)