Enciclopedia

principiànte, sm. e sf. Chi da poco tempo è dedito a un'arte, una scienza e simili. ~ esordiente, novellino. <> esperto, navigato. 
principiàre, v. v. tr. Dare principio, iniziare. ~ incominciare. <> concludere, finire. 
v. intr. Avere principio. 
princìpio, sm. 1 L'atto e il modo con cui si comincia. 2 Luogo e tempo iniziale. 3 Proposizione fondamentale di una dottrina o di una scienza. ~ concetto, convinzione. 
Principio dialogico, Il Opera di filosofia di M. Buber (1947). 
Principio speranza, Il Opera di filosofia di E. Bloch (1954-1959). 
princisbécco, sm. (pl.-chi) Lega di rame, stagno e zinco, di aspetto simile all'oro. 
Pringle Pattison, Andrew Seth (Edimburgo 1856-Selkirk 1931) Filosofo scozzese. Dopo aver studiato in Scozia e in Germania, divenne insegnante di filosofia a Edimburgo. Tra i suoi saggi, The Development from Kant to Hegel (1882), Hegelianism and Personality (1887) e The Idea of Immortality (1922). 
Priòcca Comune in provincia di Cuneo (1.784 ab., CAP 12040, TEL. 0173). 
Priòla Comune in provincia di Cuneo (853 ab., CAP 12070, TEL. 0174). 
Priòlo Gargàllo Comune in provincia di Siracusa (11.466 ab., CAP 96010, TEL. 0931). Centro industriale (prodotti chimici derivati dalla lavorazione del petrolio). Gli abitanti sono detti Priolesi


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)