Enciclopedia

prìsco, agg. (pl. m.-ci) Antico. 
Prìsco, Michèle (Torre Annunziata, Napoli 1920-) Scrittore. Tra le opere La provincia addormentata (1949), Una spirale di nebbia (1966), Le parole del silenzio (1981), Lo specchio della sera (1984), Terre basse (1992), Il cuore della vita (1995). 
prìsma, sm. In geometria il prisma è un poliedro che ha come basi due poligoni uguali, situati su piani paralleli, e come facce i parallelogrammi costruiti unendo i vertici corrispondenti delle basi. L'altezza del prisma è la distanza fra le basi, mentre gli spigoli sono i segmenti che delimitano le facce del prisma. L'estensione del prisma corrisponde al prisma indefinito, ossia lo spazio descritto da un poligono che si muove in una direzione non parallela al suo piano, con un moto rettilineo o traslatorio. 
In ottica il prisma è un solido composto da una sostanza trasparente che viene utilizzato per studiare fenomeni di riflessione, rifrazione, polarizzazione. 
prismàtico, agg. (pl. m.-ci) 1 Relativo a prisma. 2 Che ha forma di prisma. 
prismatòide, sm. Solido poliedrico i cui vertici appartengono all'uno o all'altro dei due piani paralleli su cui si trovano le basi formate da due poligoni arbitrari. 
prismòide, sm. Prismatoide in cui le basi sono costituite da due poligoni con lo stesso numero di lati. 
Pristina Città (109.000 ab.) della Federazione iugoslava, nella Serbia, capoluogo dell'unità amministrativa autonoma del Kosovo. Mercato agricolo dei prodotti della regione (tabacco, frutta e cereali). Nella zona si trovano giacimenti di rame e zinco. Le industrie presenti sono quelle alimentari, tessili, del legno, meccaniche, elettriche e della ceramica. Artigianato di metalli preziosi. 
prìstino, agg. Di prima, anteriore. 
Pristiofòridi Famiglia di Pesci squaliformi caratterizzati dalla presenza di un'appendice piatta e stretta, dentellata ai lati che prosegue il muso, nella parte inferiore della quale sono situati due barbigli che servono per individuare le prede. 
pritanèo, sm. Nelle città e nei santuari autonomi dell'antica Grecia, edificio pubblico riservato ai magistrati più alti, adibito ad archivio di stato, che aveva un particolare significato simbolico in quanto rappresentava il sacro focolare dello stato. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)