Enciclopedia

pròclisi, sf. invar. Fenomeno per cui una parola priva di accento si appoggia alla parola tonica seguente. 
proclìtico, agg. (pl. m.-ci) Detto di parola in cui si verifica proclisi. 
proclìve, agg. Propenso, disposto. ~ favorevole. <> avverso, contrario. 
Pròclo (Costantinopoli 412-485?) Filosofo greco. Tra le opere Commentari ai Dialoghi di Platone e Institutio theologica
proclorìte, sf. Secondo alcuni autori, sinonimo di ripidolite. 
Pròcne Personaggio mitologico, sorella di Filomena. Fu trasformata in usignolo. 
procombènte, agg. Di ramo di pianta che si diparte da un fusto eretto, si dirige inizialmente verso terra, quindi si orienta verso l'alto. 
procómbere, v. intr. Cadere bocconi. 
proconsolàre, agg. Nell'antica Roma, relativo al proconsole, alla sua carica e alla provincia che governava. 
proconsolàto, sm. La carica del proconsole e la relativa durata. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)