Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

prodièro, agg. 1 Di prua, che sta a prua. 2 Detto di imbarcazione che procede a proravia di un'altra. 
prodigalità, sf. L'essere prodigo. ~ generosità, munificenza. <> parsimonia, avarizia. 
prodigàre, v. v. tr. Dare largamente per un fine degno. ~ offrire, profondere. <> lesinare. prodigare lodi
v. rifl. Adoperarsi in ogni maniera. <> risparmiarsi. 
v. intr. pron. Dedicarsi completamente. si prodigava per la buona riuscita del progetto
prodìgio, sm. Fenomeno straordinario, miracolo, portento. 
prodigióso, agg. Che ha del prodigio. ~ eccezionale, straordinario. 
pròdigo, agg. (pl. m.-ghi) 1 Che spende o dona senza misura. ~ brillante. <> avaro. 2 Che mostra generosità verso gli altri. <> tirchio. era una persona prodiga di consigli e di aiuti
proditoriaménte, avv. A tradimento. 
proditòrio, agg. 1 Da traditore. ~ sleale. <> leale. 2 Commesso a tradimento. ~ vile. <> onesto, diretto. 
prodótto, agg. e sm. agg. Generato, fatto, confezionato. 
sm. Cosa generata dalla terra o ottenuta mediante un'attività umana. ~ articolo, creazione. 
pròdromo, sm. Segno precursore, indizio, sintomo. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)