Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

protràttile, agg. Che si può spingere in fuori o in avanti. 
protrazióne, sf. Il protrarre, il protrarsi. 
protrombìna, sf. Proenzima presente nel sangue che si trasforma in trombina al contatto con l'aria e in presenza di trombochinasi, favorendo la coagulazione. Solo la protrombina del plasma dà la coagulazione, a differenza di quella contenuta in midollo osseo, piastrine e milza. La capacità di coagulazione è misurata dal tempo di Quick
protrùdere, v. tr. e intr. In medicina, sporgere in fuori. 
protrusióne, sf. Sporgenza in fuori di un organo. 
protuberànte, agg. Che forma una protuberanza. 
protuberànza, sf. Prominenza, sporgenza. ~ convessità, rilievo. <> concavità, incavatura. 
Pròturi Ordine di piccoli Insetti apterigoti sprovvisti di occhi e antenne e con apparato boccale introflesso e fatto per pungere. 
protutóre, sm. Chi fa le veci del tutore. 
Proudhon, Pierre-Joseph (Besançon 1809-Parigi 1865) Economista e politico francese, esponente socialista estremamente critico nei confronti del capitalismo, tuttavia polemico anche nei confronti del marxismo, di cui criticava il concetto della lotta di classe. A questo proposito scrisse in polemica con Marx il saggio Filosofia della miseria (1846), a cui Marx rispose con Miseria della filosofia (1847). Le sue idee influenzarono sia gli esponenti successivi del socialismo francese sia gli anarchici russi. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)