Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

psicopatologìa, sf. La patologia delle malattie mentali. 
Psicopatologia della vita quotidiana Opera di psicologia di S. Freud (1901). 
psicopatològico, agg. (pl. m.-ci) Che concerne l'oggetto di studio della psicopatologia. 
psicopatòlogo, sm. (pl.-gi) Studioso o specialista di psicopatologia. 
psicopedagogìa, sf. Settore della psicologia applicata che si interessa dei problemi educativi. 
psicòsi, sf. Insieme di malattie mentali caratterizzate da alterazioni gravi della personalità psichica, con fenomeni di dissociazione e perdita della capacità di entrare in contatto con il mondo esterno. Generalmente si distinguono le psicosi organiche, causate da disfunzioni cerebrali, e psicosi funzionali, fra cui la depressione e la schizofrenia, di cui non sono ancora chiare le cause. 
psicosomatica, sf. Settore della medicina che studia il rapporto fra malattie somatiche e fattori psicologici e le relative terapie. Nelle malattie psicosomatiche infatti i fattori psicologici contribuiscono a determinare e aggravare una patologia di tipo organico. Si tratta di una disciplina che va assumendo un'importanza sempre maggiore nell'ambito della medicina. 
psicosomàtico, agg. Relativo alla psicosomatica. 
psicotècnica, sf. L'applicazione di metodi psicologici alla selezione professionale. 
psicotècnico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. Relativo a psicotecnica. 
sm. Specialista di psicotecnica. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)