Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

Àrola Comune in provincia di Verbano-Cusio-Ossola (291 ab., CAP 28010, TEL. 0323). 
Aròldo Nome di sovrani. 
Danimarca Aroldo I 
(-Frisia 852) Re di Danimarca, fu costretto nella guerra contro i figli del suo predecessore Goffredo, a chiedere aiuto e asilo all'imperatore Ludovico il Pio. Per ottenere il regno, si convertì e favorì l'evangelizzazione del suo stato. 
Aroldo II Dente Azzurro 
(910 ca.-986) Re di Danimarca dal 936 al 986, e dal 974 al 986 anche di Norvegia. In gioventù pirata secondo costume vichingo, in seguito si convertì insieme alla maggior parte del suo popolo al cristianesimo e nel 965 annesse al dominio danese la Norvegia. Dovette combattere il figlio ribelle Sven, e in questa lotta perì. 
Inghilterra Aroldo I 
(?-Oxford 1040) Figlio di Canuto il Grande fu re d'Inghilterra per tre anni, durante i quali lottò con il fratello Canuto III di Danimarca per il dominio sul regno. 
Aroldo II 
(1022-Hastings 1066) Re d'Inghilterra dal 1066. Conte di Wessex dal 1053, divenne re succedendo a Edoardo III il Confessore, ma dopo poco fu battuto e ucciso ad Hastings da Guglielmo il Conquistatore. 
Norvegia Aroldo I Bellachioma 
(850 ca.-933?) Fu il primo re di Norvegia dall'872 al 933 ca. Celebrato nelle saghe nordiche, ebbe il merito di unificare il paese e di estendere i domini norvegesi alle isole Shetland, alle Orcadi e alle Ebridi. 
Aroldo II Pelle grigia 
(930 ca.-980 ca.) Nipote di Aroldo I, divenne re nel 971 e morì assassinato in Danimarca. 
Aroldo III lo Spietato 
(1015?-Stamford Bridge 1066) Re di Norvegia dal 1047, tentò a lungo, ma invano, di conquistare la corona danese. 
Aroldo IV Gille 
(?-1136) Re dal 1130, fu ucciso da un pretendente al regno, Sigurd Slembe. 
Aroldo o Harald V 
(Oslo 1937-) Figlio di Olaf V, gli succedette come re di Norvegia dal 1991. 
aròma, sm. 1 Sostanza odorosa di origine vegetale. 2 Profumo emanato da tali sostanze. ~ fragranza. 3 Profumo. ~ effluvio. <> puzzo. 
aromaterapìa, sf. Uso terapeutico di essenze aromatiche e oli essenziali derivati dalle piante, consistente nella diffusione aerea di tali sostanze. 
aromaticaménte, avv. In modo aromatico. 
aromaticità, sf. La quantità maggiore o minore di un aroma propria di una sostanza o di un prodotto. 
aromàtico, agg. Che ha un aroma; profumato. ~ odoroso. <> maleodorante. 
aromatizzànte, sm. Sostanza naturale che si aggiunge a prodotti alimentari per renderli aromatici. 
aromatizzàre, v. tr. Profumare con aromi. ~ speziare. 
aromatizzazióne, sf. 1 L'aromatizzare. 2 In petrolchimica, procedimento chimico che trasforma un idrocarburo paraffinico o idroaromatico in aromatico. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)