Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

remàre, v. intr.Manovrare i remi per muovere un'imbarcazione nella direzione voluta. ~ vogare. 
Remarque, Erich Maria(Osnabrück 1898-Locarno 1970) Pseudonimo di Erich Paul Remark. Romanziere tedesco. Tra le opere Niente di nuovo sul fronte occidentale (1929) e Arco di trionfo (1946). 
remàta, sf.Movimento impresso al remo per fare avanzare la barca. 
rematóre, sm.(f.-trìce) Chi rema. 
rembàta, sf.Ognuna delle due impalcature che si ergevano ai lati della prua per formare un solo castello. Erano utilizzate dai marinai adibiti alle manovre di trinchetto e dai soldati durante i combattimenti. 
Rembrandt, Harmenszoon Van Rijn(Leida 1606-Amsterdam 1669) Pittore e incisore olandese. Tramite la scuola di Utrecht e il suo maestro Lastman apprese la lezione del Caravaggio. Iniziò a lavorare a Leida, quindi andò ad Amsterdam (1631), dove lavorò come ritrattista e si sposò (1634) con Saskia, nipote di un noto commerciante d'arte. La caratteristica principale delle sue opere è la cromaticità e l'uso della luce. La sua produzione in genere viene suddivisa in quattro periodi: quello di Leida (1625-1631) che risente delle influenze dei Carracci e del Caravaggio (Ritratto di Nicolaes Ruts, 1631); il primo periodo di Amsterdam (1632-1639) (Lezione di anatomia del dottor Tulp, 1632, Autoritratto con Saskia, 1634); il secondo periodo di Amsterdam (Ronda di notte, 1642, con la luce che proviene dal fondo oscuro); il terzo periodo di Amsterdam (1651-1669), con ritratti, autoritratti e la Sposa ebrea (1665). Numerose sono anche le sue opere grafiche. I lutti prima per Saskia, poi anche per la seconda moglie in tarda età e per i figli, provocarono una successiva crescente interiorizzazione dell'artista. Ciò, unito al distacco dal convenzionale e dalle forme classiche, lo proiettò verso un'espressione della pittura del tutto moderna, ma che non incontrando i gusti del tempo gli creò notevoli disagi economici: morì solo e povero. Notevoli tra le sue produzioni sono anche Sansone accecato dai filistei, 1636; Cristo e l'adultera, 1644; I pellegrini di Emmaus, 1648; Giovane che si bagna in un ruscello, 1655; Autoritratto col bastone, 1658. 
RemedèlloComune in provincia di Brescia (2.902 ab., CAP 25010, TEL. 030). 
remeggiàre, v. intr.Remare. 
reméggio, sm.Il remare. 
remigànte, agg., sm. e sf.agg. e sm. Che, o chi, rema. 
sf. Penne degli Uccelli che funzionano da superfici portanti per il volo. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)