Enciclopedia

Rizostomèe Ordine di scifozoi di grandi dimensioni presenti in tutti i mari a cui appartengono meduse prive di tentacoli con le braccia del manubrio molto ramificate e l'apertura boccale suddivisa in diverse piccole aperture. 
rizotàssi, sf. Disposizione che hanno le radici secondarie e di ordine inferiore su quella principale. 
rizotònico, agg. Detto di parola che ha l'accento sulla sillaba radicale. 
rìzza, sf. Cavi o catene usate per bloccare gli oggetti durante i movimenti della nave. 
rizzàre, v. v. tr. 1 Mettere in posizione eretta. ~ ergere. <> abbassare. rizzare la cresta, diventare superbo. 2 Fabbricare, innalzare. rizzare un monumento
v. rifl. Alzarsi in piedi. ~ raddrizzarsi, sollevarsi. <> afflosciarsi. rizzarsi da terra, sollevarsi, rimettersi in piedi. 
Rizzìconi Comune in provincia di Reggio Calabria (7.479 ab., CAP 89016, TEL. 0966). 
Rizzieri, Elena (Rovigo 1922-) Soprano. Ha debuttato nel 1946 al teatro La Fenice di Venezia nell'opera Faust di C. Gounod. Si è specializzata nelle opere di G. Puccini, passando poi anche al repertorio settecentesco e contemporaneo. 
Rìzzo, Antònio (Verona? ca. 1430-Cesena ca. 1499) Scultore e architetto. Tra le opere Scala dei Giganti (1483-1498, Venezia, Palazzo Ducale) e Adamo ed Eva (1490, Venezia, Palazzo Ducale). 
Rizzòli, Àngelo (Milano 1889-1970) Fondatore dell'omonima casa editrice e produttore cinematografico. Produsse film di Rossellini, De Sica e Fellini, oltre alla serie Don Camillo degli anni '50. 
Rizzòli, Francésco (Milano 1809-Bologna 1880) Medico e chirurgo ortopedico, fondatore dell'omonimo istituto di Bologna. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)