Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

Saint David Contea (63.000 ab.) di Trinidad e Tobago, nel settore nordorientale dell'isola di Trinidad. 
Saint Elias, mónti Catena montuosa dell'America Settentrionale, estesa tra l'Alaska e il Canada. 
Saint George Contea (526.000 ab.) di Trinidad e Tobago, nella sezione nordoccidentale dell'isola di Trinidad. 
Saint John Fiume (673 km) dell'America Settentrionale. Nasce dai monti Maine negli USA e sfocia nella baia di Fundy. 
Saint John's Città (96.000 ab.) del Canada orientale, nella penisola di Avalon. Capoluogo della provincia di Terranova. 
Saint Kitts e Nevis Stato indipendente (nell'ambito del Commonwealth) dal 1983, costituito dalle isole di Saint Christoper (Saint Kitts) e di Nevis, nelle Piccole Antille. 
Saint Kitts, di origine vulcanica, affiora su una superficie di 176,2 km2: di forma ovale, è prevalentemente montuosa e coperta da vaste foreste; il rilievo più marcato è il monte Misery, che raggiunge i 1.315 m. 
L'isola Nevis è costituita dai residui di tre rilievi vulcanici e si estende per 93,2 km2. Si eleva a 1.096 m con il picco Nevis. 
Il clima è tropicale e le precipitazioni sono abbondanti. 
La capitale è Basseterre, il maggiore centro portuale, sull'isola di Saint Kitts, mentre Golden Rock è un importante aeroporto. Sull'isola Nevis il centro maggiore è Newcastle. 
Le coltivazioni forniscono canna da zucchero, cotone, noci di cocco, assai praticata e fruttuosa è la pesca. 
In notevole espansione e voce rilevante nell'economia del paese è il turismo. 
Abitanti-41.800 
Superficie-269,4 km2 
Densità-155,1 ab./km2 
Capitale-Basseterre 
Governo-Stato indipendente nell'ambito del Commonwealth 
Moneta-Dollaro dei Caraibi orientali 
Lingua-Inglese e idioma creolo-inglese 
Religione-Anglicana, protestante 
Saint Louis Città (397.000 ab.) degli USA, nello stato di Missouri, sul fiume Mississippi. 
Saint Lucia Stato insulare dell'America centrale, indipendente (nell'ambito del Commonwealth) dal 1979, costituito dall'isola omonima, nelle Piccole Antille. 
L'isola è di origine vulcanica, prevalentemente montuosa e boschiva. Le cime principali sono il monte Gimie (950 m) e i due coni vulcanici Gros Piton (798 m) e Petit Piton (750 m). 
L'isola è percorsa da vari corsi d'acqua che formano ampie pianure alluvionali lungo il litorale. 
Il clima è tropicale con una temperatura media dai 20 ai 32 °C; le precipitazioni sono molto abbondanti e variano con l'altitudine fino a raggiungere i 3600 mm nelle zone più elevate. 
Le coste dell'isola offrono numerose possibilità di immersioni e nuoto subacqueo. Le foreste pluviali dell'interno offrono la possibilità di escursioni e di birdwatching. L'isola offre anche la possibilità di praticare attività sportive come golf, tennis e vela. Nelle magnifiche foreste pluviali si trovano orchidee, felci giganti e numerosi uccelli del paradiso. Abbondano uccelli tropicali dai piumaggi variopinti, tra i quali il pappagallo indigeno di St. Lucia. La foresta è interrotta solo da campi verdeggianti e da coltivazioni di banane, noci di cocco, mango e papaya. 
La popolazione è prevalentemente negra e meticcia e si raccoglie soprattutto nelle zone costiere. 
La capitale Castries (51.200 ab.) offre interessanti esempi architettonici, tra cui la cattedrale riccamente decorata e la Biblioteca Centrale. La Derek Walcott Square ospita un albero di ben 400 anni che ombreggia la cattedrale dell'Immacolata Concezione, costruita nel 1897. 
Altre città sono Laborie, Vieux Fort e Hewanorra e Vigie, sedi di due aeroporti internazionali. 
L'economia è basata sull'agricoltura che produce banane, agrumi, noci di cocco e cacao, sull'allevamento del bestiame (bovini, suini, volatili da cortile, ecc.) e sulla pesca. 
In espansione il turismo, alimentato dalle bellezze naturali dell'isola. 
Scoperta nel 1500, l'isola venne occupata nel XVII sec. dai Francesi e successivamente dagli Inglesi nel 1803. Dal 1967 divenne Stato associato al Regno Unito, fino a ottenere l'indipendenza il 22 febbraio 1979), sotto la guida prima del Partito laburista e successivamente del partito conservatore. Divenuto stato indipendente Saint Lucia è entrato a far parte dell'Organizzazione degli stati caraibici orientali (Organization of Eastern Caribbean States). 
SCHEDA 
Abitanti-151.000 
Superficie-612 km2 
Densità-246,7 ab./ km2 
Capitale-Castries 
Governo-Monarchia costituzionale; capo dello stato è il sovrano britannico. 
Lingua-Inglese e dialetto creolo-francese. 
Religione-cattolica. 
Saint Moritz Centro della Svizzera (5.428 ab., 1.800 m d'altezza) che si trova nell'alta Engadina, nel cantone dei Grigioni, sulle sponde del lago omonimo. Sede della prima centrale idroelettrica svizzera (1878), è un'importante stazione turistica e di sport invernali. 
Saint Patrick Contea (141.000 ab.) di Trinidad e Tobago, sull'isola di Trinidad. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)