Enciclopedia

Salviàti, Francésco (?-1478) Nobile fiorentino. Fu arcivescovo di Pisa e promosse la congiura dei Pazzi. Morì giustiziato. 
salviétta, sf. Piccolo asciugamano. 
salvìfico, agg. (pl. m.-ci) Che permette di ottenere la salvezza. 
Salvìni, Alessàndro (Padova 1827-Firenze 1866) Attore tragico, figlio di Giuseppe. 
Salvìni, Giusèppe (Livorno 1790 ca.-Palmanova 1844) Attore ed eccellente caratterista. 
Salvìni, Guìdo (Firenze 1893-Trespiano 1964) Regista e scenografo. 
Salvìni, Gustàvo (Livorno 1859-Marina di Pisa 1930) Attore tragico, figlio di Tommaso. Celebre per la modernità di recitazione. 
Salvìni, Tommàso (Milano 1825-Firenze 1915) Attore tragico, figlio di Giuseppe. Fu un celebre interprete alfieriano e shakespeariano. 
salvìnia, sf. Genere di minuscole Pteridofite, appartenenti alla famiglia delle salviniacee, che galleggiano sulle acque stagnanti. 
Salviròla Comune in provincia di Cremona (864 ab., CAP 26010, TEL. 0373). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)